IL REDDITOMETRO

il Redditometro

Con il nuovo Decreto, emanato dal MEF il 16.9.2015 e pubblicato sulla G.U. 25.9.2015 n. 223, è stato aggiornato il redditometro. Il redditometro è quello strumento, a disposizione dell’Agenzia delle Entrate, nato con la finalità di determinare sinteticamente il reddito complessivo delle persone fisiche utilizzando le informazioni già in possesso della

L’ATTESTATO DI PRESTAZIONE ENERGETICA – prima parte

fisco dicembre15

Un documento che consente di conoscere l’efficienza energetica dell’edificio e di fare previsioni sui costi di gestione (prima parte) L'attestato di prestazione energetica, detto APE, è un documento sintetico redatto da un professionista qualificato. Tale documento consente, in maniera semplice ed intuitiva, di conoscere le prestazioni energetiche dell’edificio a cui si

CAPARRA CONFIRMATORIA NEI CONTRATTI PRELIMINARI IMMOBILIARI (SECONDA PARTE)

CAPARRA CONFIRMATORIA NEI CONTRATTI PRELIMINARI IMMOBILIARI (SECONDA PARTE)

Anticipazione del prezzo oppure risarcimento forfettario del danno (seconda parte). Nel caso trattato dalla Cassazione nel maggio 2015, la parte non inadempiente aveva “trattenuto” la caparra confirmatoria per inadempimenti di controparte. Con riferimento a tale situazione, venutasi a creare per inadempimento di una delle Parti, l’Agenzia delle Entrate sostenette, tempo addietro,

LA LEGGE DI STABILITÀ – TERZA PARTE

terza fisco agosto2015

Novità fiscali per i contribuenti e le imprese. Ecco cosa cambia nell’economia italiana. Altra novità introdotta dalla legge di Stabilità è il regime fiscale agevolato per autonomi. Esso ha dato il via ad una vera e propria corsa ad aprire partita Iva a novembre e dicembre 2014 per poter approfittare del

LA LEGGE DI STABILITÀ – SECONDA PARTE

seconda fisco LUGLIO2015

Novità fiscali per i contribuenti e le imprese. Ecco cosa cambia nell’economia italiana. Proseguiamo l’indagine nelle novità introdotte dalla legge di Stabilità 2015 (legge n.190/2014). Il “bonus mobili” o “bonus arredamento”, relativo all’acquisto di mobili e grandi elettrodomestici per l’immobile oggetto di ristrutturazione, è stato prorogato a tutto il 2015, sempre

LA LEGGE DI STABILITÀ – PRIMA PARTE

prima fisco giugno2015

Novità fiscali per i contribuenti e le imprese. Ecco cosa cambia nell’economia italiana. Pubblicata in Gazzetta Ufficiale n. 300 il 29 dicembre 2014, la legge di Stabilità 2015 (legge n. 190/2014), introduce tante novità fiscali, sia per i contribuenti che per le imprese e rappresenta un tassello fondamentale, nei piani del

DECRETO RENZI E BONUS 80 EURO

renzi dentroCASA giugno 14

Un credito a favore dei lavoratori dipendenti finalizzato a ridurre la pressione fiscale e contributiva. A decorrere dal 24.4.2014 è efficace e produttivo di effetti il c.d. “Decreto Renzi”, nell’ambito del quale, oltre ad una serie di disposizioni concernenti la riduzione della spesa pubblica, sono contenute alcune previsioni di carattere fiscale

BONUS ARREDAMENTO 50%

Fallback Image

Le agevolazioni fiscali previste per l’acquisto di mobili e elettrodomestici per un immobile già oggetto di ristrutturazione. Come già ricordato dalle pagine di questa rivista, le ultime novità fiscali hanno introdotto una nuova detrazione IRPEF del 50% per l’acquisto di mobili e di alcuni grandi elettrodomestici finalizzati all’arredo “dell’immobile già oggetto

IL REGIME IVA “PER CASSA”

iva dentroCASA maggio 13

Procedura e ambiti di applicazione. è utile precisare che, se si opta per il regime IVA «per cassa», su ogni fattura emessa sarà necessario riportare la seguente indicazione: Operazione con “Iva per cassa” ex art. 32-bis del Decreto-legge 22 giugno 2012, n.83. Invece, se si emettono fatture nei confronti degli Enti