Tu sei qui
Home > LE NOSTRE CASE > MALATESTA MAISON DE CHARME

MALATESTA MAISON DE CHARME

malatesta maison de charme dentrocasa giugno 2017

Una dimora sognante, in passato luogo  di vacanza della nobile famiglia Malatesta. Oggi il viaggio nella storia continua.

testo e ph michele biancucci

Ci troviamo sulle colline dell’Appennino Umbro-Marchigiano, dove il profumo della salsedine adriatica sembra fluttuare nell’aria ed il paesaggio appare come un dipinto cinquecentesco. Pergola è una delle tante caratteristiche cittadine delle Marche, nella provincia di Pesaro e Urbino e sorge su un rilievo a circa 265 metri sul livello del mare; la privilegiata posizione geografica consente di godere di uno straordinario panorama che allieta l’anima e distende il corpo. L’origine dei Malatesta risale al 1485, quando i Malatesta di Rimini dominavano il territorio.L’edificio fu costruito sulla sommità della collina come soggiorno di campagna e villeggiatura e, dopo una lunga stagione di abbandono, Malatesta Maison de Charme riprende il concetto originale di questa proprietà, destinandola non solo a luogo di residenza, ma aprendo le porte della suggestiva e storica dimora anche ai viaggiatori. Il viaggio, il movimento, l’avventura e poi il ritorno a casa, ai lontani ricordi che l’edificio rievoca, avvolti dal profumo di erbe di campo appena colte; un sospiro di storia non solo per chi vi abita, qui è possibile soggiornare, per vivere e condividere un’entusiasmante esperienza a contatto con la natura. Il sole filtra dalle finestre volutamente vestite con tende velate e gli interni – total white – si illuminano di una luce che suscita emozioni, che parla di tradizione e contestualmente di design in un insieme armonico e  bizzarro. «Non avevamo mai visitato le Marche – ci raccontano i proprietari – e non conosciamo la motivazione che ci ha spinti a scoprirla, ma per questo vecchio casolare abbandonato da più di 40 anni è stato amore a prima vista. La semplicità della sua architettura e la vista mozzafiato su tutta la valle del cesano ci ha fatto sognare. Così, dopo tre anni di restauro ci siamo trasferiti qui». Gli interni di Malatesta Maison de Charme sono contemporanei, con un tratto lezioso e romantico; l’atmosfera nordica e l’essenzialità dell’architettura si incontrano nell’uso del legno, un materiale che scalda lo spazio e lo rende meno “aulico”. Oltre al legno sono presenti il bianco assoluto della scatola architettonica, ma anche velluto, lino e seta che si fondono in un contesto prestigioso che cattura lo sguardo.

Articoli Simili