Tu sei qui
Home > SERVIZI ABITAZIONE > CASE DI MONTAGNA > METAMORFOSI DEL LEGNO

METAMORFOSI DEL LEGNO

metamorfosi del legno dentrocasa marzo 2017

I tecnicismi del legno sapientemente plasmato possono trasformare una casa in un’autentica opera d’arte.

progetto d’interni e realizzazione falegnameria hermann – progetto di ristrutturazione arch. francesco melzi d’eril – testo alessandra ferrari – ph studio de poli e cometto

Ponte di Legno. Il punto geografico dove il torrente Narcanello e il torrente Frigidolfo s’incontrano dando vita ad un importante fiume del nord e uno degli affluenti principali del Po, l’Oglio. O più semplicemente un’importante località turistica situata all’estremità della Valle Camonica dove, tra le tante meraviglie naturali, poggia la chicca proposta in questo servizio. Un gioiello di gusto e manodopera, di cura del dettaglio e omogeneità progettuale. Già dal primo sguardo colpisce l’abbraccio che ci offre, come un invito ad entrarci dentro, fino al cuore del percorso abitativo che non cede mai, nemmeno per un attimo, ad alcuna lacuna. Nel progetto d’interni, curato interamente dalla Falegnameria Hermann in sintonia con la committenza, traspare la professionalità e la dedizione con cui il legno, nella sua eclettica entità, è stato reso protagonista. Come un velluto ha rivestito la scatola architettonica rendendola preziosa e simile ad uno scrigno. L’impatto è immediato. Calore e natura dialogano costantemente, in un incontro di materiali mixati con abilità per non disturbarsi a vicenda, ma accostati per ottenere un risultato ideale. Il legno e la pietra sono i materiali voluti e trattati in sintonia per questa casa di montagna, dove l’eleganza è sempre accompagnata alla praticità. Pratico è il soggiorno, scaldato dal fascino del camino, che si offre con la sua zona relax a sfioro con la sala da pranzo e la cucina. Pratica è la zona notte dove ogni angolo è stato ottimizzato. Tutto ovattato dall’essenza lignea dei soffitti, che con intrecci di travi antiche somigliano a reticoli geometrici riflessi nei pavimenti, resi dinamici da abili giochi di posa che definiscono idealmente i vari ambienti. La scala, maestosa nella sua essenzialità, sbalza dalla parete e sembra fluttuare elastica e morbida, con i gradini foderati da cuscini di morbida lana. I mobili sono stati disegnati e realizzati su misura, in stile lineare e light perché fosse solo la bellezza e l’unicità di ogni singola venatura ad essere protagonista. Il risultato, oltre ad essere percepito immediatamente, si può descrivere come un mosaico naturale di chiari e scuri, di linee morbide e profumi di bosco.

Articoli Simili

Iscrizione Newsletter

Iscrizione Newsletter

Ricevi in anteprima tutte le nostre novità.


You have Successfully Subscribed!