Tu sei qui
Home > SERVIZI ABITAZIONE > VILLE GALLEGGIANTI > M/Y DOMANI, GRINTA CUSTOM

M/Y DOMANI, GRINTA CUSTOM

MY DOMANI dentroCASA giugno 2017

Benetti presenta uno yacht di 45 metri in acciaio e alluminio dal carattere forte e deciso.

l carattere forte e deciso di M/Y “Domani” si percepisce immediatamente dalle forme del profilo nave che contiene elementi tondeggianti, alternati a linee decisamente più squadrate. Lo yacht è l’espressione, in ogni minimo dettaglio, della forte personalità dell’armatore che ha avuto le idee ben chiare fin dal concept iniziale. Ogni minimo dettaglio è stato studiato, pensato, discusso nell’ottica di assicurare la massima vivibilità e funzionalità a bordo. L’armatore ha alle spalle una lunga esperienza di costruzione di yacht e un rapporto molto intenso con il Cantiere. Questa “anima full custom” – forse il termine progetto sarebbe un po’ riduttivo – ha avuto talmente successo che è stato deciso di trasformarlo in una vera a propria linea: la numero 2 della linea è già in costruzione e ci sono anche negoziazioni in corso per le successive. FB701 è, in questo caso, l’anello di congiunzione tra due linee di prodotto, la linea Class e la linea Full Custom. Si colloca, infatti, con i suoi 45 metri in acciaio e alluminio, come il top di gamma della linea Class e come la più piccola imbarcazione della linea Full Custom. M/Y “Domani” è una barca cucita sulle esigenze dell’armatore e sul suo modo di concepire e di vivere il mare con la famiglia, oltre a essere il risultato di un percorso comune sviluppato durante la costruzione di ben cinque imbarcazioni. La capacità di rendere la barca un mezzo “worldwide”, cioè utilizzabile in qualsiasi parte del mondo, e l’ottimizzazione degli spazi interni ed esterni sono due caratteristiche, tra le tante, che superano molti limiti delle altre barche di queste dimensioni con il risultato di avere uno yacht in grado di navigare ovunque e con spazi paragonabili a una barca di 60 metri. Se da una parte gli spazi tecnici sono completamente indipendenti dal resto dell’imbarcazione, per consentire una gestione autonoma senza interferenze con le zone ospiti, dall’altra, le zone dedicate all’armatore sono concepite sia per la convivialità che per un uso più riservato alla famiglia. Ne sono la riprova la zona del Beach Club, completamente separata dal resto dell’imbarcazione e il Sun Deck, suddivisibile in tre zone oppure utilizzabile come spazio unico per momenti di divertimento e relax. L’area del Beach Club a poppa del Lower Deck è equipaggiata con un portellone apribile verso il basso che permette di fruire di una zona conviviale, ricavata su una superficie di circa 33 metri quadrati a pelo d’acqua, e di uno spazio bar per fini ricreativi. Sempre frutto di un’attenta progettazione è la zona ricavata a prua dell’Upper Deck dove è stata creata un’area “prendisole”, particolarmente adatta per cocktail o colazioni informali, dell’ampiezza di circa 100 metri quadrati.
FB701 si sviluppa su quattro ponti: Lower Deck, Main Deck, Upper Deck e Sun Deck. Il Lower Deck è destinato alle cabine ospiti: due matrimoniali e due doppie; a poppa si sviluppa la sala macchine e, ancora più a poppa, il garage che ospita il tender e due moto d’acqua. Il Main Deck è composto da una zona esterna a poppa che funge da lobby d’ingresso e da un ampio salone, con finestre a tutta altezza e splendida visuale a 180° senza soluzione di continuità. Procedendo verso prua e passando oltre il foyer principale è possibile apprezzare la cabina armatoriale a tutto baglio, dotata di terrazzino completamente privato per l’armatore, con accesso diretto sul mare. Le zone esterne di poppa del Main Deck e dell’Upper Deck sono collegate in modo da massimizzare la vivibilità degli esterni, in linea con i desideri del cliente. La personalizzazione del layout si percepisce anche nell’area di poppa dell’Upper Deck, adibita a “prendisole”, e nel Sun Deck.
Lo studio Galeazzi, insieme all’architetto Paola Asaro, ha caratterizzato gli interni dell’imbarcazione con il preciso intento di creare una barca che rispecchiasse la personalità dell’armatore e che valorizzasse al massimo il Made in Italy con brand del calibro di Cassina, Minotti, Flos, Collezione Privata De Lucchi, Rimadesio, Vittoria, Flexform, B&B, Maxalto, solo per citarne alcuni. Il concetto innovativo introdotto su M/Y “Domani” è quello di impiegare elementi “loose”, ad esempio i letti, generalmente realizzati sulle altre imbarcazioni con la tecnica del “built in”, in modo invece customizzato con l’effetto, da una parte, di sentirsi veramente come “a casa”, e dall’altra di ampliare gli spazi disponibili per gli storage a bordo. Nessun dettaglio è lasciato al caso, la tecnologia non fa eccezione. Il design della plancia, equipaggiata con un sistema di navigazione Team Italia, conferma il carattere conviviale e familiare dell’armatore che desidera vivere il mare, la barca e gli aspetti tecnologici dell’imbarcazione. Le sedute della plancia, infatti, sono costituite da poltrone pilota al posto del classico divano, per consentire all’armatore di trascorrere più tempo in timoneria con la famiglia. La tecnologia inoltre è perfettamente integrata nel design, come nel caso dei televisori, retroilluminati in ogni ambiente.

BENETTI
benettiyachts.it

Articoli Simili

Iscrizione Newsletter

Iscrizione Newsletter

Ricevi in anteprima tutte le nostre novità.


You have Successfully Subscribed!