Tu sei qui
Home > ARTE E CULTURA > La mostra > POP MADE IN ITALY

POP MADE IN ITALY

POP DENTROCASA AGOSTO 2017

A Pordenone una mostra per approfondire le peculiarità nostrane del genere artistico.

nell’immagine: Ettore Innocente “Paracadute” – Concetto Pozzati “Qual è quella vera?”

L’arte Pop e l’Italia, un rapporto non sempre conosciuto ma che merita in realtà un approfondimento. Questo l’obiettivo della mostra visitabile fino all’8 ottobre alla Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea Armando Pizzinato di Pordenone che raccoglie una settantina di opere selezionate, e alcune mai esposte, per un totale di venti artisti. La via italiana al pop spicca per la sua originalità nel trattare la materia.

POP DENTROCASA AGOSTO 2017
Sergio Lombardo “Kennedy”

A differenza delle icone statunitensi, ad esempio, gli artisti di casa nostra che si sono prodigati nel genere hanno preferito un approccio per così dire più “artigianale”. Molti infatti gli interventi manuali sulle opere realizzate che si distinguono quindi in maniera sostanziosa dalle tecniche prettamente industriali tipiche della Pop Art americana. Il percorso espositivo, curato da Silvia Pegoraro e che vuole offrire un importante rilettura anche al mondo accademico, si concentra in particolare sui due centri propulsivi del fenomeno, vale a dire Roma e Milano.

Rileggere il Pop italiano vuol dire infatti avventurarsi nelle gallerie che queste città hanno ospitato negli anni favorendo il confronto fra diverse personalità di spicco provenienti da molte parti della penisola, e non solo. Incontri e dibattiti anche di livello internazionale sono infatti all’ordine del giorno animati dalle particolari suggestioni della “dolce vita” e del boom economico.

Presenti alla mostra di Pordenone grandi nomi del panorama artistico non solo italiano, come Mimmo Rotella, Franco Angeli, Tano Festa, Mario Schifano, Cesare Tacchi e Sergio Lombardo. La rassegna è anche occasione per celebrare, nel trentennale della morte, l’artista Ettore Innocente, noto come uno dei più interessanti e originali della Pop Art di ambito romano, ma proveniente in realtà dal territorio pordenonese, con il quale ha sempre mantenuto legami profondi.

 

Fino all’8 ottobre 2017
artemodernapordenone.it

di Stefania Vitale

Articoli Simili