Tu sei qui
Home > DESIGN & ARREDO > DESIGN > Spazio design > STONE LIGHT, LA PIETRA CHE SI ILLUMINA

STONE LIGHT, LA PIETRA CHE SI ILLUMINA

stone light dentrocasa luglio 2017

Giovanni Tomasini, designer e direttore creativo di Studio7B, presenta la lampada della designer Alice Guarisco.

Stone Light è un’affascinante lampada d’atmosfera, derivata dal prototipo Stone Bright realizzato in marmo di Carrara. Il vocabolo “marmo” deriva dal greco antico mármaros che significa pietra splendente. Il marmo utilizzato nel modello iniziale ben si prestava alla realizzazione di corpi illuminanti, data la sua particolare traslucenza, superata solo dall’alabastro. Il discorso cambia diametralmente se si pensa di sostituire il marmo di Carrara con la pietra ollare. Sfida che Alice Guarisco ha preso di petto, realizzando un oggetto che ha saputo superare ogni aspettativa. La pietra ollare ha caratteristiche termomeccaniche interessanti, è amata ed utilizzata da molti artisti, ma sicuramente non è trasparente, nemmeno se portata allo spessore di un foglio di carta. Alice si è quindi posta come obiettivo quello di rendere trasparente un materiale che per natura non lo è. In che modo? Affettandolo! Stone Light crea un’alchimia unica fra forma e funzione, superando i limiti della materia prima ed esaltandone tutti i pregi. La pietra, normalmente massiccia e pesante, viene qui percepita come leggera e luminosa: un cubo lamellare di roccia, sospeso contraddittoriamente sul piano d’appoggio. La luce taglia la pietra, prima in orizzontale, spaccando letteralmente in due la geometria, secondariamente in verticale, rendendo l’elemento superiore in grado di diffondere la luce. Base e diffusore scivolano dolcemente, ruotando l’uno sull’altro, disegnando trame luminose sulle pareti e geometrie sul piano d’appoggio. Realizzata in due versioni, da tavolo (lato 21 cm) e da comodino (lato 15 cm), la lampada lascia trasparire, oltre che la luce, anche la personalità dell’ideatore: sembra infatti un dettagliato modellino di una moderna architettura. Alice Guarisco, oltre che essere una talentuosa designer, è infatti architetto plurilaureato, professionista con un bagaglio d’esperienze formatosi nel tempo e che l’ha portata a sperimentare in ben tre dei cinque continenti.

tomasini

di Giovanni Tomasini

Studio7B – interior design, industrial design, web e consulenza in marketing & commerciale.
FabLab BRESCIA, via Pavoni, 7/B Brescia

studio7b.it

Salva

Articoli Simili

Iscrizione Newsletter

Iscrizione Newsletter

Ricevi in anteprima tutte le nostre novità.


You have Successfully Subscribed!