colori feng dentrocasa ottobre 2014
colori feng dentrocasa ottobre 2014

IL FENG SHUI E I COLORI

Ogni scelta cromatica all’interno dell’abitazione ha le sue ripercussioni sulla nostra sfera emotiva e inconscia. Da qui l’importanza di seguire un criterio.

Il Feng Shui attribuisce una certa importanza all’utilizzo dei colori. Secondo tale arte, infatti, non rivestono solo una valenza puramente estetica ma, al contrario, rimandano ad altri e più ampi ambiti, quali le stagioni, gli orari della giornata, i cinque elementi(1), le forme e le diverse tipologie di energia. Questa visione ci suggerisce, dunque, la rilevanza del rispetto dei principi del Feng Shui nella scelta dei colori da utilizzare negli interni delle nostre abitazioni. Ogni scelta cromatica avrà una ripercussione nella nostra sfera emotiva e inconscia, influenzando anche la nostra disposizione d’animo e, di conseguenza, il modo di approcciarci alle diverse situazioni che si presentano nel corso della giornata. Le sensazioni che si provano in un ambiente in cui vi sia una prevalenza di colori tenui, per esempio, saranno assai diverse rispetto a quelle percepite qualora vi sia la prevalenza di tinte molto accese. Immaginiamo di andarci a coricare ogni sera in una camera da letto con i muri tinteggiati di un colore particolarmente acceso, come il rosso. Quali emozioni proveremo? Avvertiremo una sensazione di calma e rilassatezza o ci sentiremo eccitati e vigili? La nostra mente sarà invogliata ad abbandonare le tensioni della giornata oppure, al contrario, faticherà a separarsi dai pensieri? Il colore rosso è una tinta vivace, quasi violenta, così come l’elemento a cui essa è associata – il Fuoco – che scalda a piccole dosi, ma se in eccesso incendia; rappresenta le energie calde e vive del pieno della stagione estiva, con una dinamica di espansione e ascensionale. La camera da letto, invece, per la funzione a cui è destinata, è il luogo in cui tutto il nostro essere si rifugia per trovare riposo e ritemprarsi. Questo luogo dovrebbe essere progettato scegliendo colori, arredi e tessuti che favoriscano un clima di serenità e armonia, creando un ambiente che ci faccia sentire al sicuro e rilassati. Una camera da letto con pareti tinteggiate di un rosso acceso, in ragione di quanto detto sopra, non assolverà al meglio la sua funzione; è un colore più adatto alla zona giorno, piuttosto che alla zona notte, vale a dire ad un ambiente preposto alla apertura e non alla chiusura in se stessi, tipico della fase della giornata antecedente all’abbandonarsi al sonno. Una scelta cromatica, dunque, che si accosta meglio ad ambienti deputati all’accoglienza e alla vita sociale, come il soggiorno, o alla convivialità, come la sala da pranzo.

1 – Secondo la tradizione e gli insegnamenti orientali gli elementi di cui si compone la natura sono cinque: Legno, Fuoco, Terra, Metallo, Acqua

arch. clara belleri

arch. Clara Belleri – Insegnante e consulente di Feng Shui
autorizzata dalla Imperial School of Feng Shui and Chinese Horoscopes
viale Europa 72/d Brescia

tel 340 2574219

architeso@yahoo.it

Salva

Ultime da Feng shui

LA “FENICE”

La visuale dalla facciata di casa viene rappresentata con questo animale leggendario. Più è libera e

FENG SHUI, TAOISMO E OROSCOPO CINESE

Raggiungere l’equilibrio quotidiano attraverso un millenario approccio interdisciplinare. Nella rubrica precedente abbiamo accennato all’Oroscopo Cinese, soffermandoci