la luce naturale dentrocasa ottobre 2014
la luce naturale dentrocasa ottobre 2014

L’ILLUMINAZIONE NATURALE

L’illuminazione: negli obiettivi del Feng Shui è una condizione fondamentale perché gli ambienti trasmettano sensazioni di vitalità e positività.

Se il fine ultimo del Feng Shui è quello di vivere in armonia con l’ambiente che ci circonda per trarne giovamento in tutte le sfere della vita, è chiaro che permettere all’energia della natura di entrare nella nostra casa per nutrirci e ricaricarci è una condizione fondamentale. La principale forma di energia esistente è costituita dalla luce naturale: essa è associata alla vita, alla vitalità, alle forze positive e benefiche e quindi sarebbe opportuno che le venisse consentito di accedere senza ostacoli alle nostre abitazioni. Naturalmente alcuni ambienti, più di altri, necessitano di una maggior quantità di luce naturale, come tutte le zone giorno in cui si svolgono attività vitali, quali l’ingresso, il soggiorno, la sala da pranzo e la cucina. L’ingresso, in particolare, rappresenta la bocca dell’abitazione, ossia il tramite che permette al nutrimento energetico esterno di accedere e mantenere in vita e in salute l’intero organismo abitativo. Se tale ambiente sarà inondato di luce, maggiore sarà la sensazione favorevole e vitale che trasmetterà ai visitatori, e in particolar modo ai suoi abitanti che ne otterranno un tangibile beneficio. Per quanto concerne il soggiorno, esso costituisce il luogo in cui si riunisce la famiglia, si accolgono gli ospiti, si creano contatti e interscambi energetici. Dovrebbe dunque comunicare sensazioni di armonia e di accoglienza, favorendo la comunicazione. Questo ambiente necessita pertanto di una progettazione tale da modulare in modo morbido, ma “fresco”, la luce che proviene dall’esterno, senza imbrigliarla ad esempio in pesanti tendaggi. Analogo discorso vale per la sala da pranzo e per la cucina. La cucina, in particolare, è il luogo in cui viene preparato ciò che fa parte del processo di sostentamento della nostra forza vitale, quindi molto importante per tutta l’abitazione; deve consentire a chi vi opera di trovarsi nella migliore condizione sia pratica che emotiva per poter dare vitalità e freschezza a ciò che sarà di nutrimento a tutti i componenti della famiglia. La migliore condizione pratica si ottiene ideando un’area sufficientemente ampia, ordinata e ben attrezzata, e la migliore condizione emotiva è data dalla sensazione di un luogo positivo e luminoso. Per concludere, la luce naturale nei luoghi costruiti contribuisce a predisporre un ambiente in cui risulta spontaneo trovarsi in uno stato d’animo favorevole, leggero e sano, con ripercussioni benefiche sullo stato mentale e fisico.

arch. clara belleri

arch. Clara Belleri – Insegnante e consulente di Feng Shui
autorizzata dalla Imperial School of Feng Shui and Chinese Horoscopes
viale Europa 72/d Brescia

tel 340 2574219

architeso@yahoo.it

Ultime da Feng shui

LA “FENICE”

La visuale dalla facciata di casa viene rappresentata con questo animale leggendario. Più è libera e

FENG SHUI, TAOISMO E OROSCOPO CINESE

Raggiungere l’equilibrio quotidiano attraverso un millenario approccio interdisciplinare. Nella rubrica precedente abbiamo accennato all’Oroscopo Cinese, soffermandoci