Tu sei qui
Home > CASA & NEWS > Psicologia dell'abitare > COLORA DI SERENITÀ LA TUA CASA

COLORA DI SERENITÀ LA TUA CASA

COLORA DI SERENITÀ LA TUA CASA

I diversi colori trasmettono su di noi messaggi ben precisi. Valori, simboli e significati.

Colore. Luce costituita da più radiazioni elettromagnetiche di determinate lunghezze d’onda. Fonte di emozioni e di rimandi simbolici. Piacevole ospite dei nostri occhi. Compagno silenzioso nelle nostre case. Arreda le stanze, riempie gli spazi, scalda gli ambienti. Fa vibrare le nostre corde o rilassa i nostri pensieri.

Moltissime ricerche scientifiche dimostrano che il colore ha un fortissimo impatto sulla nostra psiche e sulla nostra salute. Lo scegliamo inconsapevolmente, perché ne siamo misteriosamente attratti e ci regala sensazioni piacevoli.

Nella nostra casa avere dei colori caratterizzanti significa sfruttarne le proprietà curative: con le loro vibrazioni entrano in contatto con il nostro corpo e lo influenzano, sono un potente mezzo per arrivare alla nostra anima.

E poi raccontano una storia, la nostra storia. Ci rappresentano e sono un ottimo mezzo di espressione. A ciascun colore, infatti, si associano valori, simboli, significati che comunicano e trasmettono messaggi ben precisi. Secondo la psicologia del colore, i toni caldi come il giallo, il rosso, l’arancio, l’oro sono irrequieti, stimolanti e positivi: trasmettono vitalità, energia, allegria e, in generale, emozioni positive che spingono all’azione e al movimento.

Sono indicati nelle zone della casa come il soggiorno e la cucina, anche solo utilizzati come elementi decorativi. Il verde, il blu, l’argento, il viola… quelli freddi, invece, si accompagnano a sensazioni riposanti e trasmettono pace, tranquillità, serenità, meditazione e freschezza.

Talvolta, hanno addirittura proprietà termoisolanti in quanto influiscono psicologicamente sulla sensazione del calore, riducendo di alcuni gradi la temperatura percepita in un ambiente.

Nelle tonalità chiare sono perfetti nella zona notte perché inducono al rilassamento, abbassando la soglia dello stress e delle preoccupazioni.

Le nuance neutre sono pacate, composte ed eleganti, comunicano serietà e forte senso pratico; secondo diversi studi, trasmettono il dono della sintesi ma denotano anche un temperamento poco propenso all’empatia e alla socialità pur legandosi, tendenzialmente, ai valori di verità, fiducia, affidabilità e purezza spirituale. I colori possono determinare le nostre scelte, riequilibrarci.

Creano bellezza, proporzione e armonia; influenzano la psiche, curano il corpo e accarezzano l’anima. Se opportunamente utilizzati, consentono di armonizzare l’insieme, esaltare il particolare, affascinare, coinvolgere e stimolare.

Rafforzano associazioni mentali e valoriali, trasmettono messaggi e sono in grado di modificare la percezione della realtà. E allora via libera all’espressione della nostra personalità anche all’interno delle nostre case, con un occhio di riguardo al potere dei colori e alla loro influenza sul benessere psico-fisico.

 

 

Dott. Fabiana Faustini – psicologa

fabianafaustini.com

 

Articoli Simili