miart dentrocasa aprile 2018
miart dentrocasa aprile 2018

DESIGN DA COLLEZIONE AL MIART

Nella sezione Object gallerie selezionate per un mercato giovane e dinamico

Dinamiche, differenti, internazionali e appassionate della cultura: è la descrizione delle gallerie partecipanti alla sezione Object, dedicata al design, del Miart, la fiera d’arte moderna e contemporanea attesa a Milano dal 13 al 17 aprile.

A selezionarle il curatore Hugo MacDonald, critico del design e giornalista a Londra, che abbiamo incontrato per voi: “Il mercato del design da collezione è ancora giovane, quindi energico e vitale” ha affermato MacDonald, specificando che “le gallerie scelte sono quelle per le quali cultura e comunicazione rappresentano una parte integrante della propria attività. Sono gallerie di design da collezione che capiscono come raggiungere i collezionisti in modo proattivo, come far emergere le storie dei loro oggetti esposti e l’importanza del contesto e della comunicazione per il loro lavoro. Perché il design da collezione è più di un mobile storico e una vendita è più di una transazione”.

Che cosa vedremo in questa fiera? “Presso lo stand di Galerie Feldt (Copenaghen) saranno protagonisti importanti mobili nordici di Nanna Ditzel e Finn Juhl, in dialogo con pezzi contemporanei di Leonor Antunes e Nico Ihlein, mentre gli oggetti poetici di Floria Borkenhagen e Rolf Sachs si uniranno con la materialità espressiva dei pezzi di Studio Nucleo presentati da Ammann Gallery (Cologne). La milanese Luisa Delle Piane combinerà passato e presente attraverso le opere di Ettore Sottsass, Marco Guazzini e Ernesto Basile.

Erastudio Apartment Gallery darà voce al Design Radicale attraverso i pezzi esuberanti di Gino Marotta e Nanda Vigo. E ancora, icone italiane come Gio Ponti, Carlo Mollino, Ico Parisi e Franco Albini avranno un ruolo centrale nell’esposizione di Rossella Colombari, e rari pannelli di Fornasetti degli anni ’50 saranno visibili presso lo stand di Luciano Colantonio. La galleria di base a Londra Portuondo esporrà rari pezzi di Paul Evans, Max Ingrand, Joseph Andre Motte e Jacques Adnet tra gli altri. Dimore Gallery e Nero avranno entrambi interessanti mostre che combinano lavori contemporanei e storici”.

La carrellata di MacDonald continua: “Una dinamica selezione di emergenti designer internazionali sarà introdotta dalla galleria londinese Matter of Stuff e Atelier Jespers da Bruxelles fornirà un approccio concettuale a materiali e forme con opere di designer contemporanei come Conrad Willems, Damien Gernay e Destroyers: Builders, per citarne alcuni. Le ceramiche contemporanee poi troveranno spazio presso la galleria milanese Officine Saffi; mentre Jannis Kounellis, Rebecca Horn, Enrico Castellani con i pezzi d’arte indossabili brilleranno allo stand di Elisabetta Cipriani da Londra. Raffaele Verolino presenterà invece importanti pezzi di arte tessile contemporanea e storica” conclude.

 

Greta Beretta

di Greta Beretta
greta.beretta@virgilio.it

 

Ultime da Design all'asta

INSEGUENDO MARC NEWSON

Accolto dalle maggiori case d’asta, la sua firma è oggi sinonimo di qualità. nell’immagine: Lot 13

LE CERAMICHE CINESI

Gli esperti di Christie’s spiegano il decalogo dedicato alla produzione orientale Da sinistra: meravigliosa coppia di