Tu sei qui
Home > NEWS > FUORISALONE, DENTROCASA SALE SUL TRAM MY SENSES

FUORISALONE, DENTROCASA SALE SUL TRAM MY SENSES

TRAM-MICHELE-PERLINI

Il 9 settembre lo staff della rivista vi accoglierà a bordo dello storico tram K35 rivisitato dall’intervento dell’arch. Michele Perlini

TRAM-MICHELE-PERLINIDENTROCASA prende il tram per il Fuorisalone… Proprio così.

Lo staff della rivista parteciperà straordinariamente alla prestigiosa kermesse milanese in una veste del tutto inedita, presentandosi cioè a bordo dello storico tram K35, rivisitato dal progetto MY Senses dell’arch e interior designer veronese Michele Perlini.

Data fissata per l’evento, il 9 settembre:

la redazione di DENTROCASA sarà l’attesissima passeggera pronta ad accogliere i lettori sulle strade di Brera per scambiare due chiacchiere e distribuire copie omaggio della rivista.

Un’occasione da non perdere, dunque, sia per venire a contatto con la nostra realtà editoriale, sia per ammirare questo insolito progetto all’insegna della sostenibilità che combina design ed esperienze sensoriali alla mobilità urbana.

Dopo il successo di NO.MADE ed EDEN, entrambi vincitori degli ICONIC Awards nel 2018 e 2019, e finalista agli Architizer di New York, l’architetto Michele Perlini torna infatti nella città meneghina con un nuovo concept di tram inteso non più come mezzo di trasporto anonimo e impersonale bensì come luogo polifunzionale itinerante sul quale salire per conoscere, sperimentare ed interagire.

Grazie ad un makeover interno ed esterno, lo storico K35 del 1920 si trasforma in un elegante spazio arredato secondo criteri ecosostenibili all’interno del quale si possano creare insolite connessioni fra brand di prestigio e vivere esperienze inusuali nel centro storico di Milano.

Il tram è concepito come un grande open space nel quale le sedute, rivestite in pregiati tessuti ecosostenibili, fanno da cornice ai lunghi tavoli in pietra sinterizzata di Lapitec, poggiati sul parquet firmato Mafi, mentre dal fondo spicca la consolle cucina di Arthesi.

Gli arredi disegnati su misura dall’architetto e la loro attenta realizzazione artigianale ribadiscono l’attenzione dello Studio Perlini al tema dell’impatto ambientale nella progettazione, elementi che si sposano alla perfezione con la scelta del tram, considerato uno dei mezzi di trasporto più sostenibili in circolazione.

Il viaggio, sempre in zona Brera, inizia il 5 settembre e si conclude il 10.

I visitatori potranno salire a bordo e lasciarsi stregare dalle incredibili suggestioni di design e dai colori eclettici della particolarissima ambientazione ricreata.

Arthesi creerà un’esperienza che ruota attorno al celebre viaggio di Ferdinando Magellano narrato dal vicentino Antonio Pigafetta, in un pregevole gioco di rimandi.

Le giornate saranno dedicate ad approfondire il design di ognuno dei cinque sensi, per culminare con l’esperienza della vista e dell’udito con dj set e uno show di videomapping che racconta alcuni progetti dell’architetto Perlini, le sue ville ed hotel premiati nell’ultimo anno.

arcstudioperlini.com

Articoli Simili