Eclettismo-Doc-Houston-Esterno

ECLETTISMO DOC

Estrosa e dinamica, questa casa accosta mobili personalizzati, tessuti originali, cimeli e opere d’arte per un eclettismo unico.

Nella prestigiosa area di River Oaks a Houston in Texas questa casa sviluppata su due livelli è la dimora di un professionista, sportivo e soprattutto amante dei viaggi.

Nativo del Messico ha incaricato l’interior designer Lucinda Loya di ristrutturare l’abitazione con eclettismo e influenza latina avendo trascorso parte della sua infanzia in Messico.

Con un eclettismo di cimeli, opere d’arte, mobili e tessuti originali, la designer ha cercato di creare un’atmosfera di autenticità che non richiamasse troppo lo stile classico.

Ci racconta Lucinda Loya: “Ho cercato di realizzare una casa personalizzata dalla testa ai piedi, come mi era stato richiesto dalla proprietà.

La grande scala all’ingresso che unisce i due livelli presenta un disegno tipico latino accentuato dall’inserimento su ogni gradino di piastrelle tipiche; al centro del soffitto un lampadario in stile si accosta perfettamente a un autentico abito Matador proveniente dalla Spagna.

Per quanto riguarda i colori degli arredi e delle pareti, ho giocato sui toni caldi del marrone e del cognac sfruttando la luce naturale.

Ho esaltato la zona del living che insieme alla cucina rappresenta il fulcro della casa: tutto doveva richiamare l’eclettismo, quello latino, e credo proprio di aver raggiunto il mio obiettivo”.

Eclettismo-Doc-Houston-Scala-Matador

Nel progetto troviamo un’abbondanza di materiali come ferro, pelle, legno, ceramica, pietra e gesso che in tutte le aree della casa si abbinano perfettamente.

L’architettura della struttura è stata anche evidenziata nella ricerca, per quanto riguarda l’illuminazione, da elementi classici e vintage.

Lo stesso vale per il tetto con le tegole tipiche in cotto e lo stucco bianco che, inequivocabilmente, accentuano lo stile latino tanto amato dal proprietario.

Eclettismo-Doc-Houston-Living

Particolare attenzione è stata anche dedicata allo spazio outdoor, un’oasi di relax, un rifugio che in una città frenetica come Houston a volte è necessario.

Nel cortile sul retro, un barbecue all’aperto è stato voluto per incontri divertenti con amici.

Lo stesso vale per l’eclettico living all’aperto con un grande divano, il camino rivestito di piastrelle e un grande televisore per trascorrere serate all’aperto.

La piscina goduta regolarmente dalla famiglia è stata anche concepita per l’allenamento del proprietario, sportivo di Triathlon.

La designer, per concludere, ha quindi disegnato la casa su un eclettismo “custom made” unico e personale.

Progetto di Ristrutturazione Lucinda Loya – Ph. Gianni Franchellucci – Testo Robert Paulo Prall

Ultime da Home Design

STUPIRSI DEL QUOTIDIANO

Tecnologia e design definiscono il restyling quotidiano di questa villa. Gli interni sono stati modellati da

LA BELLEZZA SI VIVE

Negretti Architettura d’Interni fornisce gli arredi di questa villa contemporanea rendendo l’habitat elegante e funzionale, in