Spazi-leggendari-Biancucci-Febbraio-2023

SPAZI LEGGENDARI 

17/02/2023

Ispirazione Art Déco per gli spazi di questa ristrutturazione che crea un dialogo tra vecchio e nuovo.

Dopo una carriera appagante nel design di musei e mostre, Alexandra Nodes desiderava un cambio di scena e tornare alle sue radici familiari in Spagna.

Insieme al marito e alla figlia si è così trasferita da Londra a Barcellona, dove ha trovato un nuovo spazio nel vivace quartiere dell’Eixample. Ci troviamo in un edificio in stile neoclassico degli anni ’40; la maggior parte delle pareti erano ricoperte da murales che raffiguravano paesaggi bucolici e siti storici di Barcellona.

Altri elementi originali includono i dettagli geometrici ispirati all’era Art Déco più evidenti in cucina, insieme a porte e finestre. I proprietari hanno affidato all’architetto d’interni Georg Kayser di GK Kayser Studio il compito di preservare i dettagli storici dell’appartamento, arredando lo spazio per soddisfare le esigenze di una giovane famiglia.

“Preservare non significa necessariamente mantenere tutto, ma mantenere lo spirito e continuare la storia di un luogo”. 

L’idea era quella di un interno affascinante che offrisse molto spazio per intrattenere e spazi accoglienti per la quotidianità.

Poiché entrambi lavorano da casa, la coppia aveva bisogno di spazi calmi e favorevoli che potessero funzionare come zone di interesse.

“Con la sua distribuzione triangolare e la mancanza di finestre esterne, è stato piuttosto difficile ridistribuire l’appartamento” ammette Kayser. La maggior parte delle stanze era caduta in disuso e le piastrelle del pavimento parzialmente danneggiate.

Nel salone centrale era stato inserito un soppalco e le finestre erano state chiuse dagli ex proprietari, rendendo l’ambiente buio e poco accogliente. Kayser ha quindi riconfigurato spazialmente l’appartamento per adattarlo alle esigenze dei suoi proprietari.

Per migliorare la disposizione è stato necessario rimuovere parzialmente il soppalco.

Spazi-leggendari-Biancucci-Febbraio-2023

Sono state inoltre create nuove pareti e aggiunte finestre e porte in vetro a tutta altezza per riportare la luce naturale all’interno ed espandere il senso dello spazio.

I dettagli più unici dell’appartamento sono stati preservati. Questi includono i preziosi murales e le modanature sul soffitto, insieme alle piastrelle del pavimento storico che sono state riallineate per abbinarsi al nuovo pavimento in rovere bianco.

Ove possibile, le finestre, le porte e le maniglie originali sono state mantenute e restaurate. Le rifiniture in ottone sui mobili in legno laccato, i pomelli delle porte e le porte stesse conferiscono un tocco glamour, rendendo omaggio all’influenza Art Déco.

Per mantenere le aggiunte moderne, minime e discrete, lo studio ha progettato appositamente per questa casa mobili su misura e da incasso. 

Spazi-leggendari-Biancucci-Febbraio-2023

Uno degli elementi più straordinari è l’isola della cucina di 4,5 metri, fulcro della zona pranzo. In una giornata di sole, questa zona è inondata di luce naturale e quindi non sorprende che sia diventata fra le preferite della famiglia.

I nuovi arredi sono abbinati a pezzi vintage per completare l’atmosfera familiare. “Mi piace combinare il vecchio con il moderno, in quanto dà a un luogo la sensazione di essere vissuto e di essersi evoluto” afferma Kayser.

“La sensazione di una stanza può cambiare totalmente introducendo un colore” continua Kayser. Ne è un esempio il salotto formale.

Le sue pareti grigio scuro sono compensate dal divano color zafferano a contrasto, dalle poltrone bianche e da un lampadario iridescente. Il risultato finale è una casa contemporanea, accogliente e ricca di storia.

Progetto d’interni Georg Kayser di Gk Kayser Studio - Foto Michele Biancucci

Argomenti

Seguici su

Ultime da Home Design

a-me-gli-occhi

A ME GLI OCCHI

https://www.dentrocasa.it/wp-content/uploads/2024/07/ANTEPRIMA-LUGLIO-24-bassa-bassa-1.mp4 Selfportrait, Autoritratto. Uno specchio sulla New Identity di DENTROCASA, quel New Dress inaugurato nel dicembre scorso per dare voce al nuovo
duplice-e-sinuosa-identita

DUPLICE E SINUOSA IDENTITÀ

A Milano una mirata ristrutturazione su misura moltiplica gli spazi di un attico affacciato sulla città, evidenziandone carattere e funzionalità. Nella rinomata
contenitore-e-contenuto

CONTENITORE E CONTENUTO

È ormai giorno e la timida luce del mattino avvolge la stanza di un’aria vaporosa. Una setosa carezza risveglia il paesaggio e
la-casa-e-il-mare-2

LA CASA E IL MARE

Scenari lussureggianti e affascinanti fanno da cornice a questa villa che, prospera di spazi e di dettagli, celebra la bellezza del luogo
colpo-di-fulmine

COLPO DI FULMINE

Questa casa bianchissima sfiora il paesaggio con le sue linee minimaliste e una geometria disegnata con austerità e sguardo razionalista. I creatori
Vai a

Don't Miss