sinfonia-di-trasparenze

SINFONIA DI TRASPARENZE

06/06/2024

Scrigno di modernità e confort, questa splendida villa ecosostenibile è stata progettata per immergersi completamente nella bellezza del paesaggio circostante attraverso vetrate panoramiche.

L’architetto Daniel Álvarez, in questo progetto, ha coniugato uno stile moderno e accattivante nella creazione degli interni, tenendo fede al rispetto dell’ambiente in termini di consumo, attraverso la gestione dell’acqua e dell’energia rinnovabile.

L’ingresso si identifica con una scalinata in pietra locale che attraversa un ampio giardino sorto da un dislivello naturale.

La facciata principale si appoggia su una serie di colonne metalliche che seguono in maniera parallela la curva della stradina adiacente il terreno, mentre un tetto a sbalzo protegge la parete con pannelli di quercia.

sinfonia-di-trasparenze

La composizione della villa è molto suggestiva: esterno e interno sono un tutt’uno! Le vetrate, immense, lasciano infatti alla natura il compito di perfezionare l’architettura interna rendendola più “viva”.

Varcando la porta si apre subito il grande volume a doppia altezza dell’area sociale, dove la struttura interna si basa su superfici trasparenti interrotte da una serie di ballatoi con parapetti in vetro che conducono verso la scalinata.

sinfonia-di-trasparenze

La parte centrale del salone principale si alza fino a raggiungere tutta l’altezza della casa, mentre dai lati le ampie vetrate perimetrali raccolgono la luce naturale dall’esterno per illuminare il generoso volume che sembra dilatarsi e rompere i confini.

I colori neutri si alternano nelle varie tonalità di grigio della pietra basaltica, grigio chiaro per il rivestimento delle pareti; in sintonia con l’insieme sono stati abbinati i mobili e gli altri elementi decorativi.

sinfonia-di-trasparenze

L’elemento di contrasto, che richiama la natura circostante in cui è immersa la villa, è il soffitto in legno di quercia chiara, interrotto da una serie di lucernari che si dilungano per molti metri, così da raggiungere i variabili scenari del cielo e ricollegarsi con l’esterno.

La zona notte è tutta orientata verso sud e ogni stanza dispone di una terrazza, oltre al bagno en suite e guardaroba.

Progetto GRUPO ARQUITECTURA - arch. DANIEL ÁLVAREZ - Foto AGUSTÍN GARZA - Testo MAURO NOGARIN

L’articolo continua su DENTROCASA in edicola e online.

Argomenti

Seguici su

Ultime da Home Design

a-me-gli-occhi

A ME GLI OCCHI

https://www.dentrocasa.it/wp-content/uploads/2024/07/ANTEPRIMA-LUGLIO-24-bassa-bassa-1.mp4 Selfportrait, Autoritratto. Uno specchio sulla New Identity di DENTROCASA, quel New Dress inaugurato nel dicembre scorso per dare voce al nuovo
duplice-e-sinuosa-identita

DUPLICE E SINUOSA IDENTITÀ

A Milano una mirata ristrutturazione su misura moltiplica gli spazi di un attico affacciato sulla città, evidenziandone carattere e funzionalità. Nella rinomata
contenitore-e-contenuto

CONTENITORE E CONTENUTO

È ormai giorno e la timida luce del mattino avvolge la stanza di un’aria vaporosa. Una setosa carezza risveglia il paesaggio e
la-casa-e-il-mare-2

LA CASA E IL MARE

Scenari lussureggianti e affascinanti fanno da cornice a questa villa che, prospera di spazi e di dettagli, celebra la bellezza del luogo
colpo-di-fulmine

COLPO DI FULMINE

Questa casa bianchissima sfiora il paesaggio con le sue linee minimaliste e una geometria disegnata con austerità e sguardo razionalista. I creatori
Vai a

Don't Miss