Tu sei qui
Home > LE NOSTRE CASE > IDENTITÀ CONTEMPORANEA

IDENTITÀ CONTEMPORANEA

IDENTITA-CONTEMPORANEA

Nuovo stile e nuova atmosfera contemporanea per una casa che con il restyling ha messo in risalto le bellezze di uno stile moderno e dinamico.

Progetto d’interni Arch. Anna Iuliano – Ph. Luca Brunelli – Testo Alessandra Ferrari

 

Vicinissimo al centro di Cesena si trova questa villa anni ’60, da poco rifatta su canoni più moderni, per rivelare atmosfere vivaci e accoglienti, arricchite dalla luce e dalle linee minimali.

La firma è dell’arch. Anna Iuliano, che ha realizzato l’intero progetto, dall’architettura all’interior design, dalla scelta dei materiali alle cromie, fino a ogni singolo elemento di fornitura di arredo.

Un importante lavoro che ha soddisfatto pienamente la committenza la quale, da subito, ha avuto le idee chiare su quelli che dovevano essere i propri spazi quotidiani.

Il desiderio era di un’abitazione contemporanea non anonima, con materiali naturali e qualche pezzo che ricordasse la storia di famiglia, quella dei nonni che avevano costruito e abitato la casa.

In sostanza sognavano una casa con una forte identità. L’input, quindi, era chiaro e l’architetto Iuliano ci sottolinea:

“Amo conferire agli spazi una specifica identità: ogni casa deve diventare un luogo unico, con carattere e personalità.

E soprattutto deve emozionare e colpire, non per un singolo dettaglio ma per l’insieme.

Ogni persona ha un suo gusto e io non cerco di stravolgere, ma di avvicinare il committente all’armonia, in ossequio a valori quali equilibrio e coerenza e in spregio a qualsiasi forma di dissonanza.

In questo caso ho progettato una casa estremamente articolata e contemporanea, fatta di tagli e variazioni di quote.

Il risultato complessivo esprime un senso di armonia, eleganza senza tempo e pulizia formale: uno spazio contemporaneo”.

La prerogativa è stata quella di eliminare il concetto di stanza a favore di quello di ambiente, ottenendo un continuum spaziale omogeneo, dotato di intimità all’interno di volumi più ampi.

Il moodboard progettuale ha visto come elementi principali: rovere antico, ferro naturale, i colori grafite, cognac e bianco assoluto.

Il soggiorno è caratterizzato da un grande tavolo scultura di Desalto, dove sopra fluttua il lampadario di Luceplan, dal forte impatto decorativo ed emozionale.

A far da sfondo è la libreria Airport di Cattelan Italia, contemporanea e versatile con fissaggio a soffitto e ripiano in legno color grafite.

Ad aumentarne l’intensità, la parete dello stesso colore, come se fosse un quadro nel quadro.

La contemporanea zona living, tra esterno e interno, è definita da un ampio divano di Désirée in lino naturale tramato, che poggia su un coreografico tappeto.

Di fronte alla scala, si configura l’ampia vetrata su cui si affacciano la cucina e l’ampio giardino esterno.

Interno ed esterno in questo spazio si fondono e le pareti attrezzate e contenitive bianche della cucina accompagnano senza alcuna distrazione lo sguardo fuori dalla finestra.

E nello spazio notte si respira la stessa armonia fatta di eleganza e pulizia formale con una pennellata di optical per il bagno padronale.

 

CHI:

TI NOVAFornitura arredo
via M. Angeloni 254, Cesena Fc tel 0547 29013
tinova.ittinova@tinova.it
@tinovadesign

 

CONTEMPORARY IDENTITY

A new style and a new atmosphere for this 1960s house; the makeover has highlighted the beauty of a modern and dynamic style.

Interior design project by architect Anna Iuliano – Photography by Luca Brunelli – Written by Alessandra Ferrari

 

In the centre of Cesena, there is this 1960s villa, recently restored according to more modern standards, to reveal lively atmospheres, enriched by the light and the minimal lines of the decor.

The result is signed by architect Anna Iuliano, who carried out the whole project and managed all aspects:

from the architectural design to the selection of materials and colours, from the interior design to the selection of every single piece of furniture and accessories.

An important job that fully satisfied the customers, who since the beginning had clear ideas about their everyday spaces.

Their wish was a minimal but not cold house built with natural materials and some pieces that call to mind the family history, and the grandparents who had built and lived in the house.

They basically dreamed of a house with a strong identity.

Furthermore, the input was clear and architect Iuliano specified:

“I love giving spaces a specific identity: each house must become a unique place, with character and personality.

Above all, it must excite and strike, not for a single detail but for the whole. People have their own taste and their dream home;

I do not try to turn my customers’ ideas upside-down but to bring them closer to harmony and cleanliness, in line with values such as balance and coherence, avoiding any dissonance.

In this case, I designed a well-structured space, made of lines and different heights.

The overall result gives a sense of harmony, timeless elegance and formal cleanliness: a contemporary space.”

The main goal of the project was to dispel the notion of room, in favour of the concept of environment, achieving a consistent spatial continuum with larger intimate volumes.

The main design elements in the mood board were: antique oak and natural iron with graphite, cognac and total white tones.

The living room is marked by a large sculpture table by Desalto, and a chandelier by Luceplan floating above it, with a strong decorative and emotional impact.

The background is the ceilinghanging Airport bookcase by Cattelan Italia, spectacular and versatile with graphite-painted wood shelves.

To increase its intensity, the wall boasts the same tone, as if it were a painting within a painting.

The large living area – between inside and outside – is defined by a large sofa in natural textured linen by Désirée, placed on a spectacular carpet.

In front of the staircase, the large window opens onto the kitchen and the large outdoor garden. In this space, indoor and outdoor merge;

the equipped storage walls in white nuances of the kitchen lead the gaze outside the window, without any distraction.

The sleeping area offers the same elegant, formal and clean atmosphere with an optical touch for the master bathroom.

 

Articoli Simili