Tu sei qui
Home > DESIGN & ARREDO > IDEE PER ARREDARE > Feng shui > LE CINQUE ENERGIE: L’ACQUA

LE CINQUE ENERGIE: L’ACQUA

LE CINQUE ENERGIE: L'ACQUA

Gli accorgimenti per risolvere gli squilibri energetici.

Proseguiamo con l’analisi delle energie legate al ciclo dei 5 Elementi1 e alla eventualità di trovare negli spazi abitati problematiche legate all’eccesso di uno di essi. Come abbiamo visto precedentemente, la forte connotazione di un tipo di energia, soprattutto se particolarmente potente come l’Acqua, può dar luogo a fastidi o disturbi che, a lungo andare, possono far insorgere problemi legati non solo alla sfera psicologica, ma anche a quella fisica. Nel caso dell’elemento Acqua abbiamo immaginato un ambiente di casa, come per esempio il soggiorno, arredato e accessoriato in modo da presentarne una forte, eccessiva, connotazione energetica. Si è dunque spiegato come questo squilibrio energetico porti ad una eccessiva freddezza, anche nelle relazioni familiari e sociali e spinga, dunque, ad una tendenza all’isolamento e alla chiusura in se stessi.
Come risolvere questo problema? Come trasformare questa componente in un potenziale beneficio per gli abitanti della casa? Poiché il fine ultimo del Feng Shui è quello di ottenere l’equilibrio e l’armonia negli ambienti abitati dall’uomo, la soluzione si trova proprio nel riequilibrio tra le Energie riducendo, in questo caso, la forza dell’Acqua. Secondo il Ciclo di creazione delle 5 energie, l’Acqua trae nutrimento dal Metallo e alimenta il Legno. Se noi aggiungessimo l’energia Metallo in un ambiente con eccesso d’Acqua non faremmo altro che alimentare  l’acqua aumentandone di fatto ulteriormente l’importanza. Per questo, in questa stanza, i colori, i materiali e le forme associate all’Energia Metallo2 andrebbero assolutamente evitate. Sono invece adatti colori, oggetti, immagini legati all’energia del Legno, poiché questo elemento, che è alimentato dall’acqua, scarica parte della sua energia. L’ambiente sopracitato avrebbe bisogno di essere schiarito e reso fresco, ma non freddo, sostituendo per esempio le fodere dei cuscini e dei divani con altri dalle tinte neutre o verdi, evitando i paesaggi raffiguranti laghi e mari e preferendo quelli caratterizzati da tonalità verdi; in ultimo, l’ambiente andrebbe arricchito di piante in vaso. Questi tocchi di verde non solo sono in grado di scaricare l’eccesso d’Acqua, portando armonia attraverso il ciclo armonico delle energie, ma sono addirittura in grado di apportare beneficio e sollievo psicologico, poiché l’energia Legno è anche associata alla primavera, alla freschezza, alla gioventù e alla rinascita.

1. Ciclo continuo di creazione delle 5 Energie o 5 Elementi: Fuoco, Terra, Metallo, Acqua, Legno e poi di nuovo Fuoco e così via. Ogni elemento alimenta, è di nutrimento, a quello successivo.
2. Come colori: argento, oro, bianco latte. Come materiali: tutti i metalli. Come forme: circolari e semicircolari.

arch. clara belleri

arch. Clara Belleri – Insegnante e consulente di Feng Shui
autorizzata dalla Imperial School of Feng Shui and Chinese Horoscopes
viale Europa 72/d Brescia

tel 340 2574219

architeso@yahoo.it

Articoli Simili