un evoluto percorso di design
un evoluto percorso di design

UN EVOLUTO PERCORSO DI DESIGN

In uno dei quartieri più creativi di Berlino, il designer tedesco Flip Sellin apre le porte del suo loft “work in progress”.

ph nava-rapacchietta – testo flip sellin, nava-rapacchietta

 

Questo caratteristico appartamento è ubicato al confine tra i due noti quartieri Kreuzberg e Nuekölln. La peculiarità dell’edificio è racchiusa nel preponderante utilizzo di mattoni rossi che contraddistinguono la facciata e nelle originarie volte in stile prussiano all’interno. Nato come “open space”, successivamente ha subito delle variazioni subordinate alle esigenze della famiglia: la nascita della piccola Matilde, ad esempio, ha creato l’impellente necessità di definire gli ambienti. “È bello avere uno spazio che si modifica con te” sostiene il designer. Flip Sellin non vive il suo loft come una semplice superficie abitativa. Esso rappresenta invece la “cornice” della sua creatività: è uno showroom dove vengono esposti ad amici e colleghi le sue numerose realizzazioni. “Mi piace che gli oggetti che creo vivano in un ambiente di vita reale, nella quotidianità” dichiara. Le sue creazioni si miscelano infatti con gli oggetti della casa, dialogano con essi in armonia, vivono il tempo e i ritmi di questa famiglia. Il designer tedesco applica questo “approccio di vita” anche al suo lavoro, mantenendo la tendenza a personalizzare ogni ambiente, seguendo un percorso progettuale che lasci inalterata la sua capacità di evolversi. “Quando si tratta di un cliente il rapporto di collaborazione è spesso a lungo termine, perché le idee crescono e si modificano durante il cammino” spiega. Flip Sellin afferma che il suo lavoro di designer si basa su alcuni concetti imprescindibili: chiarezza, semplicità, buona estetica e durabilità; per rendere un oggetto durevole, è necessario che venga realizzato bene, da mani esperte e con materiali idonei. Entusiasmo, innovazione e tecnologia sono gli ingredienti della sua attività. Per “Thread Family”, uno dei suoi lavori più importanti, l’iter progettuale parte ad esempio dal telaio di biciclette di alta qualità: un nuovo Status Symbol, per una famiglia di prodotti “in crescita”, concepiti come oggetti di elevata flessibilità. Si tratta di un insieme di piccoli mobili regolabili in altezza e caratterizzati da una parte in legno dal taglio ergonomico con base in acciaio saldata da tubi in acciaio inox di precisione. Per queste realizzazioni il designer tedesco ha vinto ben 2 premi tuttora visibili allo studio “Coordination Berlin”.

 

Ultime da Le nostre case

BAGLIORI E DESIGN

Una villetta di nuova costruzione per una giovane famiglia che ama la bellezza e il comfort

DENTRO LA STORIA

Vivere nelle trame del passato con la bellezza e il comfort che solo la storia moderna