EMOZIONI A PIù DIMENSIONI marzo 2016
EMOZIONI A PIù DIMENSIONI marzo 2016

EMOZIONI A PIÙ DIMENSIONI

[Best_Wordpress_Gallery id=”180″ gal_title=”EMO-DIMENSIONI-PHOTO”]

Una casa in collina abbracciata dalla natura dove convivono design, funzionalità e bellezza.

progettazione d’interni bonomelli arredamenti – ph celeste cima – testo maria zanolli

 

Che cosa rende speciale una casa? Il suo equilibrio, soprattutto. Un buono studio di composizione e distribuzione degli spazi è fondamentale per creare qualcosa di unico e adatto alla vita della casa. Quando poi le condizioni iniziali sono particolari, come per questa villa incastonata nelle colline bergamasche, il gioco è più interessante. Qui il soggiorno è letteralmente un living, rivolto al sole e studiato per poter godere del panorama circostante. “Progettare gli interni di una casa significa creare delle atmosfere – commentano gli interior designer di Bonomelli Arredamenti – in questo caso abbiamo potenziato la geografia del luogo componendo una casa a più dimensioni, dove dal soggiorno si arriva alla zona notte e alla taverna quasi senza accorgersi”. Oltre a curare il progetto d’interni Bonomelli ha selezionato e fornito gli arredi creando soluzioni funzionali in base alle esigenze dei committenti. Controsoffitti con sistemi di illuminazione integrati, opere in cartongesso per creare dinamicità, boiserie studiate ad hoc: ogni elemento è stato pensato accuratamente per definire un progetto esclusivo, a misura di famiglia. Tra le soluzioni interessanti troviamo sicuramente la pannellatura boiserie dogata della taverna, una vera e propria scenografia d’interni, che separa e unisce l’ampio living, creando un’ambientazione speciale che ben dialoga sia con la zona pranzo che con la zona tv e camino. Effetti di scena si ritrovano anche nella zona giorno grazie all’utilizzo di soluzioni interessanti come la carta da parati effetto legno, che crea un dolce contrasto con il linguaggio del vetro e gli elementi di design circostanti.
La forte presenza materica della casa – il pavimento in legno naturale, l’arredo in ferro della taverna, la cucina hi-tech, il marmo Botticino della scala – si addolcisce con scelte più “morbide”, come quelle dei tendaggi, dei tappeti vintage e patchwork, dei rivestimenti di divani e poltrone. “Quando si progetta una casa è fondamentale l’armonia, un po’ come in cucina. Un piatto è buono se ha un suo equilibrio. Poi si può essere audaci e inserire qualche tocco che crei un contrasto, ma sempre pensando alla proporzione delle dimensioni”.

Ultime da Le nostre case

BAGLIORI E DESIGN

[Best_Wordpress_Gallery id=”862″ gal_title=”BAGLIORI-E-DESIGN”] Una villetta di nuova costruzione per una giovane famiglia che ama la bellezza

VIVERE IN UN’EMOZIONE

[Best_Wordpress_Gallery id=”863″ gal_title=”VIVERE-IN-UN-EMOZIONE”] Carattere ed emozione per questo chalet a Madonna di Campiglio dove la natura

GLAMOUR IN COSTA AZZURRA

[Best_Wordpress_Gallery id=”864″ gal_title=”GLAMOUR-COSTA-AZZURRA”] Un ambizioso progetto architettonico fa di questa villa sulla Costa Azzurra un piccolo

DENTRO LA STORIA

[Best_Wordpress_Gallery id=”865″ gal_title=”DENTRO-LA-STORIA”] Vivere nelle trame del passato con la bellezza e il comfort che solo

OLTRE L’INFINITO

[Best_Wordpress_Gallery id=”866″ gal_title=”OLTRE-INFINITO”] Incastonata nella roccia delle colline bergamasche, una villa si sviluppa su più livelli