Scegliere-la-casa-giusta-Fabiana-Faustini-Psicologia-abitare

SCEGLIERE LA CASA GIUSTA

Come avviene il processo di scegliere nella nostra psiche

Tutti noi, ogni giorno, siamo abituati a scegliere continuamente su delle questioni: a volte le scelte sono automatiche mentre, in altri casi, si tratta di un processo più lungo e complesso. Scegliere casa è sicuramente tra le più delicate da fare perché rappresenta un aspetto molto importante della nostra vita, per cui il desiderio di fare la scelta giusta può diventare molto forte.

Il decision making (processo decisionale) caratterizza alcuni dei più importanti eventi della nostra vita: scegliere con chi passare il nostro tempo, quali studi compiere, dove investire le nostre energie lavorative, se smettere di fumare, fino a scegliere quale casa comprare… sono tutte decisioni che vanno prese oggi sulla proiezione di un tempo futuro.

Invece, cosa mangiare per pranzo, quale strada imboccare per andare in un posto, dove trovarsi con l’amico… sono scelte che richiedono un processo decisionale rapido ed efficace, nel qui ed ora. Generalmente, le decisioni sono prese attraverso un ragionamento di selezione dell’alternativa più adeguata all’interno di una serie di opzioni.

Quindi, il decision making è il risultato di processi mentali che determinano la scelta di una tra diverse alternative, con l’obiettivo di ridurre l’incertezza e ottenere un qualche vantaggio.

Ma che ruolo rivestono allora le emozioni nelle decisioni grandi e piccole che prendiamo ogni giorno? È possibile prendere decisioni esclusivamente razionali?

Spesso le emozioni sono viste come responsabili negative delle scelte avventate, ma non è sempre così: nel decision making le emozioni ci forniscono informazioni importanti sulle conseguenze che alcune scelte possono avere e ci possono aiutare ad evitare molti potenziali pericoli. Quando stai per comprare casa, ad esempio, oltre a valutare in modo razionale pro e contro, quello che ti spingerà a scegliere sarà proprio l’emozione che ti susciterà.

Quando entrerai nella casa dei tuoi sogni, sentirai che quello è il posto giusto per te, quello che ti emoziona e dove senti che starai bene. Questo potrebbe essere sufficiente a farti spendere qualche soldo in più per assecondare quella sensazione positiva dentro di te e buttare all’aria la lista dei pro e dei contro.

Nella scelta della casa, sarà fondamentale tenere in considerazione la mente razionale ma non ignorare i colori delle emozioni che si accenderanno, quando sarai dentro ad una casa. Prendere una decisione difficile può essere particolarmente stressante quando si immagina che ci sia una sola scelta giusta possibile e si deve solo capire quale sia.

La verità è che dovrai lasciare andare qualcosa, con la consapevolezza che non esistono decisioni (o case) perfette ma esiste la casa che fa per te e, soprattutto, quella che ti emoziona.

Dott.ssa Fabiana Faustini

Dott.ssa Fabiana Faustini

Psicologa e psicoterapeuta

Ultime da Psicologia dell'abitare

AROMATERAPIA

Profuma la tua casa per favorire il benessere abitativo Profumare gli spazi attraverso l’aromaterapia è utile

AMBIENTE E BENESSERE

Utilizzare l’ambiente per soddisfare i desideri e promuovere la tua salute. È possibile servirsi dello spazio