qui bene bibit.. settembre2015
qui bene bibit.. settembre2015

QUI BENE BIBIT…

“Qui bene bibit bene dormit, qui bene dormit non peccat,
qui non peccat vadit in caelum, ergo, qui bene bibit vadit in caelum.”

(Chi beve bene dorme bene, chi dorme bene non pecca,
chi non pecca va in cielo, quindi, chi beve bene va in cielo).

Tralasciando aforismi e proverbi, che comunque racchiudono spesso ironia e saggezza popolare, si potrebbe parlare all’infinito del vino, del suo gusto, delle sue sfumature, degli abbinamenti ai cibi, di come viene prodotto, di come dev’essere conservato, delle innumerevoli varietà e del ruolo che riveste nel contesto culturale e nella storia, soprattutto del nostro Paese. Di sicuro, proprio in virtù della posizione centrale che occupa in molti ambiti, quotidiani e d’eccezione, moltissimi sono gli oggetti e gli arredi nati appositamente per questa bevanda: termometri, bicchieri dalle più inusuali forme, tappi, aeratori, decanter, cantine e cantinette. Artigianali o tecnologicamente avanzati che siano, i prodotti legati al mondo del vino suscitano interesse e curiosità per l’originalità e per l’utilizzo a cui alcuni sono destinati, conosciuto e apprezzato in certi casi solo dagli amatori più esigenti o stravaganti: eccone alcuni esempi, buona lettura e… Prosit!

di Veronica Bettoni

Ultime da Shopping

UNBOXING SALONE 2022

SAGEVAN METAMORFOSI Precedente Successivo Ispirate dal celebre testo di Ovidio, le nuove creazioni Metamorfosi raccontano il

SPECIALE SERRAMENTI  

I serramenti. Una scelta delicata e affascinante, capace di dare un tocco di originalità e personalità

L’ANNO DELLA TIGRE

Ispirazione per moda e design… Lo scorso febbraio è iniziato l’anno della tigre d’acqua Yang. Simbolo

LIAISON DA PARATI

Avvolgenti e ammalianti come abiti sulla pelle, le nuove carte da parati sono protagoniste delle abitazioni