industrial mood settembre 2018
industrial mood settembre 2018

INDUSTRIAL MOOD

Atmosfere metropolitane, superfici grezze e ruvide, materiali dalle evidenti origini industriali, componenti di veicoli o ingranaggi reinventati, inseriti in ambienti spaziosi, con pareti rivestite da resine effetto cemento, mattoni a vista o piastrelle smaltate dal carattere vintage: questi gli ingredienti dell’Industrial mood nell’arredamento.

Protagonisti indiscussi il legno, meglio se dall’aspetto vissuto e non verniciato, ed il ferro, dal tubolare tipico delle condutture, anche completo di rubinetti originali, a versioni meno estreme che ne evochino comunque le caratteristiche.

L’arredamento si spoglia di fronzoli e decorazioni, torna a linee essenziali, a volumi aperti e visivamente leggeri, in contrasto con la naturale solidità e robustezza dei materiali di cui si compone.

Lo stile industrial non rispecchia solo un gusto estetico: rappresenta il desiderio di circondarsi di oggetti che raccontino un passato, accoglienti nel loro essere spigolosi e grezzi, reperti di storie e lavori precedenti portati a nuova vita come protagonisti di ambienti moderni ma con un tocco di nostalgia.

[Best_Wordpress_Gallery id=”591″ gal_title=”INDUSTRIAL-MOOD”]

[ap_divider color=”#CCCCCC” style=”solid” thickness=”1px” width=”100%” mar_top=”20px” mar_bot=”20px”]

di Veronica Bettoni

Ultime da Shopping

SUPERFACES ’21

Al Quartiere fieristico di Rimini riflettori puntati su innovazione e contaminazione dei materiali, tra estetica e

OUTDOOR CINEMA

Cinema sotto le stelle: la magia di un sogno all’aperto Cosa ne dite di un bel

URBAN JUNGLE

Il Jungle Style sta prendendo sempre più piede nel mondo dell’arredo grazie alla riscoperta della dimensione