Tu sei qui
Home > LE NOSTRE CASE > VILLE GALLEGGIANTI > MAZU 82, DESIGN ED EFFICIENZA AL MASSIMO LIVELLO

MAZU 82, DESIGN ED EFFICIENZA AL MASSIMO LIVELLO

MAZU-82

Gli interni del nuovo Mazu 82 prevedono spazi familiari e confortevoli con uno studio particolare dell’illuminazione.

di emanuele donald zenoni

 

Costruito in composito di carbonio, il nuovo ed elegante Mazu 82 unisce un profilo elegante e pulito e un gioco di finestrature che determinano nuovi standard nel mondo dello yachting.

Lavorando a stretto contatto con il cantiere, Tanju Özelgin ha ottimizzato il volume e le grandi finestrature dello scafo.

Combinando texture, colori e luce diretta e indiretta hanno creato un’atmosfera unica.

Il design degli interni completa il tagliente stile esterno del Mazu 82, progettato internamente dal fondatore del cantiere, Halit Yukay.

“Interni ed esterni non dovrebbero mai essere definiti come due aspetti diversi, ma come un tutt’uno, essendo in continuità l’uno con l’altro” ha commentato Yukay.

“La sfida principale con gli interni di uno yacht è che lo spazio non si ferma mai ed è costantemente circondato dall’acqua” dichiara Tanju Özelgin.

Ha voluto creare a bordo un ambiente più in sintonia con l’architettura tipica della terraferma.

“Questo aspetto orienta le decisioni su quali materiali utilizzare, il peso e la scala di ogni mobile e se il mobile è ancorato o meno ai ponti o incorporato”.

Con l’obiettivo di attirare tanta luce naturale, il design di Mazu 82 vanta finestre molto grandi e vetrate integrate nello scafo.

In particolare, il tettuccio scorrevole realizzato su misura da OPAC in Italia, e il parabrezza di 9 mq di vetro stratificato e temperato ultra chiaro, conferiscono all’interno un aspetto arioso e tipico dei loft.

“Lo spazio deve essere il più compatto e leggero possibile senza perdere l’illusione di sentirsi a casa o in un albergo accogliente” spiega l’interior designer.

Questo è stato uno degli aspetti chiave durante la fase di progettazione dello yacht: creare uno spazio familiare e confortevole”.

Tanta l’attenzione anche per l’illuminazione artificiale a bordo: Mazu 82 presenta un sistema ad hoc proprio per sfruttare al meglio ogni punto luce.

“L’illuminazione è uno strumento fondamentale per creare un’atmosfera e uno stato d’animo che migliora ulteriormente il design dello spazio” afferma Özelgin.

I mobili sono in noce e pelle per creare un ambiente caldo, mentre le pareti sono decorate con finiture metalliche e pannelli di teak tinto grigio.

I tessuti e i tappeti sono stati progettati appositamente per la barca, così come le porte in vetro temperato bronzato e acciaio inossidabile.

Inoltre, addio ai rumori con il sistema audio (JL Audio per l’esterno e Dali per l’interno) e i rivestimenti in pelle e Alcantara che aiutano ad attenuare i suoni indesiderati.

Le superfici impermeabili sono di uno speciale materiale sintetico con finitura morbida simile alla pelle, mentre i rubinetti e gli accessori per il bagno sono targati Gessi.

Gaggenau ha fornito la dotazione di alta gamma della cucina.

“Le linee dello scafo del nuovo Mazu 82 sono state progettate internamente per offrire un perfetto equilibrio.

Velocità massima, capacità di tenuta del motore ed efficienza del carburante raggiungono nuove armonie” afferma Halit Yukay, lead designer e CEO di Mazu Yachts.

A velocità di crociera lo yacht brucia circa 600 litri di carburante all’ora per un raggio di poco inferiore a 400 miglia nautiche o circa 12 ore di crociera”.

 

mazuyachts.com

 

 

 

 

 

THE MAZU 82: TOP-LEVEL DESIGN AND PERFORMANCE

 

An interior design project that includes comfortable and convivial spaces with a focus on lighting design.

by Emanuele Donald Zenoni

 

Built using lightweight carbon composite, the Mazu 82 combines a clean profile, expansive decks and large hull win-dows to set a new standard in the yachting industry.

Working closely with the shipyard, Tanju Özelgin optimized the spacious volumes and large hull windows by mixing textures, colours, and both direct and indirect light.

The result is an interior design that perfectly complements the edgy exterior styling of the Mazu 82, designed by the shipyard’s founder, Halit Yukay.

“Interior and exterior should never be defined as two different aspects but should be seen as a whole as one is the extension of the other” referred Yukay.

“The main challenge with yacht interiors is that space mostly never stands still and is constantly surrounded by wa-ter.” said the Turkish designer.

Mazu 82 boasts very large deckhouse windows and strip glazing in the hull, in order to let natural light seep in.

The sliding sunroof — custom-made in Italy by OPAC — and a 9-sqm windscreen of tempered glass give indoor areas a spacious and loft-like atmosphere.

“Space has to be as compact and light as possible without losing the illusion of feeling at home or in a cosy hotel.” said the interior designer.

“This was one of our key aspects during the design phase of the yacht:

to create a space that feels more as if you were in your own house with all the familiarity and comfort that comes with it.”

The Mazu 82 boasts a tailor-made lighting design.

“Lighting is an important tool for the designer to create an atmo-sphere and mood, which further improves the design of the space”, said Özelgin.

In order to create a warm and cosy atmosphere, walnut wood and leather have been used to design furniture and walls have been decorated with metal finishing touches.

The yacht is equipped with a state-of-the-art sound system — JL Audio for the exterior and Dali for the interior — to muffle unwanted sounds.

Waterproof surfaces benefit from a synthetic material with a soft leather-like finish;

Gessi designed the luxury bath-room accessories and Gaggenau supplied the high-end galley equipment.

“The hull lines were designed in-house to provide a perfect balance between top speed, seakeeping capacity and fuel efficiency”.

Said Halit Yukay, lead designer and CEO of Mazu yachts.

 

mazuyachts.com

 

Articoli Simili