Tu sei qui
Home > LE NOSTRE CASE > HOTEL & RESORT > NOBILTÀ VENEZIANA

NOBILTÀ VENEZIANA

nobiltà veneziana dentrocasa febbraio 2014

Un lussuoso hotel caratterizzato da raffinata eleganza e comfort moderno, nato dall’accurato restauro di un signorile palazzo storico.

ph celeste cima – testo arch. roberto poli

 

Situato tra Rialto e Piazza San Marco, in una splendida cornice storica nel cuore di Venezia, l’hotel “Ai Reali” nasce da un accurato progetto di restauro di un antico e lussuoso palazzo nobile del XVII° secolo. L’attenzione per gli elementi legati all’importanza storica della città e alle peculiarità intrinseche in una struttura appartenuta ad importanti famiglie della nobiltà veneziana accoglie le esigenze imposte da una moderna realtà alberghiera. L’intervento realizzato sa coniugare la raffinatezza dello stile veneziano con la dotazione del massimo comfort offerto dalle tecnologie moderne. Particolari tecniche di restauro donano nuova vita a materiali storici come i tessuti delle pareti, il marmo ed il legno di pavimenti e strutture e l’elegante mobilio d’antiquariato. I servizi offerti, dalle sontuose suite al ristorante e la SPA, sono tutti di alto livello e dotati di quelle comodità che una struttura ricettiva all’avanguardia deve saper offrire ai propri ospiti. Questo è stato possibile grazie ad una progettazione che ha fatto tesoro non solo dell’opera di restauro ma anche di una rete tecnologica interamente personalizzata, in grado di garantire il controllo di ogni locale adeguandolo alle esigenze specifiche del fruitore. Autori dell’impiantistica sono gli esperti di Microdevice, azienda specializzata nella realizzazione di “Building Automation” che, grazie al sistema “Hotel Supervisor”, sono riusciti a realizzare un prodotto dalla gestione centralizzata in tempo reale, capace di regolare qualsiasi aspetto legato alla climatizzazione, alla gestione delle luci e agli scenari luminosi ed al controllo degli accessi. Ogni ambiente è dotato di un pannello di controllo personalizzato, adeguato alle richieste specifiche sia in termini di funzioni che in termini di design, programmabile e governabile con estrema facilità. Valore aggiunto del sistema sono la massima flessibilità progettuale e la facilità di aggiornamento nel tempo che rende possibile adeguare continuamente l’impianto alle nuove esigenze, in piena collaborazione con la direzione della struttura.

Articoli Simili