Tu sei qui
Home > LE NOSTRE CASE > NON SOLO ARTE E DESIGN

NON SOLO ARTE E DESIGN

NON SOLO ARTE E DESIGN DENTROCASA MARZO 2018

Casa Canvas, una galleria espositiva dedicata ad artisti internazionali emergenti dove si promuove l’estro e dove ogni creazione è in vendita.

testo edda giancola • ph e stylist michele biancucci e chiara virgili

 

Villa Stanga Borromeo Arese (Carate Brianza). In una dimora settecentesca ubicata nel parco regionale della Valle del Lambro circondata da un elegante giardino all’italiana, nasce il progetto professionale di Thayse Viégas e Maurizio Bergo, due giovani e ambiziosi artisti, fashion buyer brasiliana lei e interior designer italiano lui.

La condivisione di ideali, oltre ad una visione aperta e creativa della progettualità, ha tracciato non solo un’intesa professionale, ma anche un progetto di vita: Casa Canvas è un luogo distante dal conformismo e dalla frenesia dove Thayse e Maurizio hanno deciso di vivere ospitando al contempo un allestimento “work in progress” di stimolanti creazioni di giovani artisti esordienti.

“Il passato nostalgico di questo luogo ci ha ispirati a fare della nostra casa una moderna piattaforma per l’arte e il design” raccontano i fautori del progetto. Ecco infatti un concept stimolante ed espressivo dove l’idea tradizionale di casa si sovrappone a quella di una vetrina di collezioni di oggetti d’arte, design e architettura capaci di coesistere fa loro: uno spazio innovativo e originale dove tutto è in vendita.

La vivacità del progetto “Casa Canvas” genera una duplice opportunità: per questa antica dimora – ormai quasi completamente disabitata – inserita in un contesto unico e poetico che apre sullo sfondo delle Prealpi, rappresenta l’occasione di mostrare il suo intatto splendore e diffondere la sua nobile storia. Da non trascurare poi il concetto di vendita che consente di coniugare l’aspetto “business oriented” con la valorizzazione del talento.

Una design gallery che si rivolge anche ad un pubblico internazionale, dove la sinuosità dei connettivi attraversa in sequenza ordinata ambienti inediti; qui convivono selezionate collezioni d’arte contemporanea e design d’autore scelti dalla coppia. Venticinque (a sessione) gli artisti accolti nella gallery; ogni stagione è l’occasione per rinnovare la location attraverso nuove opere che possono essere ammirate e acquistate in occasione di numerosi eventi come degustazioni e appuntamenti musicali. Visitare questa casa significa vivere un’emozione, oltre a provare un eccezionale stimolo creativo.

NOT JUST ART AND DESIGN

 

Casa Canvas, an exhibition gallery dedicated to international emerging artists where inspiration is encouraged and where all creations are for sale.

Text written by Edda Giancola • Photography and styling by Michele Biancucci and Chiara Virgili

 

Tahyse Viégas and Maurizio Bergo’s professional project started here, in Villa Stanga Borromeo Arese – Carate Brianza –, inside an eighteenth-century abode placed in the Parco Valle Lambro, surrounded by an elegant Italian garden. They are two young and ambitious artists: she is a Brazilian fashion buyer; he is an Italian interior designer.

Sharing a cause – in addition to an open and creative vision of the planning – marked not only a professional harmony but also a life plan: Casa Canvas is a place far from conformism and frenzy, where Thayse and Maurizio decided to live, at the same time hosting a “work in progress” setting up with stimulating creations made by young emerging artists. “The nostalgic past of this place inspired us to turn our house into a modern platform for art and design” the project’s advocates tell.

That’s it, a stimulating and expressive concept where the traditional idea of “home” overlaps with the notion of a shop window displaying collections of artifacts, design items and works of architecture which are able to coexist: an original and innovative space where everything is for sale. The energy of the “Casa Canvas” project stimulates a double opportunity: it represents a chance to show its untouched majesty and also to spreads its noble history for this ancient abode – by now almost completely empty –, included in a unique and graceful context opening on the Prealps in the background. Furthermore, we should not forget the “sale concept” which allows combining the “business oriented” aspect with the talent enhancement.

A design gallery which speaks to an international audience too where the sinuosity of the circulation areas sequentially crosses innovative spaces; here, selected contemporary art collections and signature design items live together, chosen by the couple. Twenty-five artists are accepted in the gallery – per session –; every season is the chance to renovate the location through new works of art which can be admired and purchased on the occasion of a number of events, such as tastings and music meetings. To visit this house means living an emotion, beyond representing an exceptional creative motivation.

 

 

Articoli Simili