Tu sei qui
Home > LE NOSTRE CASE > NUOVE VISIONI DELL’ABITARE

NUOVE VISIONI DELL’ABITARE

NUOVE VISIONI DELL'ABITARE

 

In un contesto unico e innovativo un’abitazione contemporanea per chi sogna e immagina il futuro. Nella dotazione di ogni appartamento c’è una bici elettrica.

progetto ge homes • progetto d’interni architetti michela galbiati e matteo intra di spazio burbero • ph alessandra dosselli • testo maria zanolli

 

Una grande hall, come quella di un hotel di lusso, accoglie i residenti e al piano primo, sopra la hall, c’è una palestra attrezzata con macchinari di ultima generazione e una piccola spa con sauna, zona relax e terrazzo con solarium arredato, tutto ad uso esclusivo dei condomini.

Vivere in questo edificio, nel centro di Brugherio, è un sogno contemporaneo.

A immaginare e realizzare la prestigiosa residenza è stata l’azienda Ge Homes, sviluppatori immobiliari, già impegnati in interventi di riqualificazione nella zona che, con questa architettura, proponendo un capitolato di alto livello con domotica e speciali servizi comuni, sono riusciti a rendere possibile una nuova visione dell’abitare.

Ad affiancare Ge Homes nella scelta estetica, di finiture e arredi delle parti comuni, e a realizzare l’abitazione che vediamo in queste pagine, dal taglio dell’appartamento alla scelta e fornitura degli arredi, sono stati gli architetti Michela Galbiati e Matteo Intra di Spazio Burbero, uno studio di architettura la cui sede è un’antica dimora nel centro storico di Treviglio.

Questo progetto ci ha coinvolto fin da subito – spiegano gli architetti – in primis per la collaborazione con Ge Homes ma anche per il rapporto con il proprietario con cui si è instaurata un’intesa fin da subito. Il proprietario, un manager il cui lavoro lo porta a essere sempre in giro per il mondo, ha espresso fin dall’inizio ciò che voleva per la sua casa e noi, dai suoi input, abbiamo dato forma ai suoi sogni”.

Lo stile della casa ha un taglio maschile e contemporaneo, espressione della personalità di Alessandro, il proprietario. Ogni dettaglio è stato studiato da Spazio Burbero assecondando la personalità di Alessandro e creando elementi su misura, unici, a partire dalla zona living dove notiamo, in particolare, la parete camino e TV rivestita con doghe in rovere che separa e unisce il soggiorno dallo studio.

Molto significativa è stata la collocazione di alcune opere d’arte – in primis il quadro Margherite di Massimo Meda che dà grande luce e personalità a tutta la zona giorno – a cui il proprietario è particolarmente legato e che, proprio per questo, ha richiesto la dovuta attenzione per un posizionamento di valore in questa nuova casa. La cucina è super contemporanea con materiali speciali pensati per integrarsi in uno spazio living, senza rinunciare alla funzionalità e al suo utilizzo specifico.

Alessandro – racconta l’architetto Michela Galbiati – quando torna dai suoi viaggi, ama molto organizzare cene ospitando chef e dunque il progetto della cucina doveva tener conto di questa abitudine conviviale”.

Abitudini e desideri sono l’alfabeto con cui costruire una casa, e lo vediamo, ancora, nei bagni – con la doccia personalizzata ad affresco e gli effetti marmo venato – e nella particolare personalizzazione della camera padronale, progettata come una vera e propria suite, dove, su una carta da parati, è stata realizzata una decorazione con una frase in cinese.

La frase dice Aquila non captat muscas, il cui significato, in senso figurato è “chi ha obiettivi grandi non si cura di cose piccole”, una sorta di mantra per Alessandro.

 

chi:

SPAZIO BURBEROProgetto d’interni
via Fratelli Galliari 6 Treviglio Bg
tel 0363 271993
info@spazioburbero.it

Tappezzeria MazzaOpere di tappezzeria
via Milano 30 Treviglio Bg
tel 0363 43704
2-emme.com

MaisonFireFornitura focolare elettrico ad acqua modello Brace 50 Metal
via Enrico Toti 3 Carate Brianza Mb
tel 0362 903747
maisonfire.com

GE HomesRealizzazione immobile, interior design, servizi customer support e aftercare
via Silvio Pellico 40 Trezzo sull’Adda Mi
tel 02 90980488
ge-homes.com

 

 

NEW VISIONS OF LIVING

 

In a unique and innovative setting, a contemporary home for those who imagine and dream of the future

Project by GE Homes • Interior design by architects Michela Galbiati and Matteo Intra — SPAZIO BURBERO — • Photography by Alessandra Dosselli • Text by Maria Zanolli

 

An electric bike is included in each flat. A large hall — like a luxury hotel — welcomes the residents, on the first floor too; above the hall, there is a gym equipped with state-of-the-art equipment and a small spa with a sauna, a relaxation area, a terrace with a furnished solarium, all for the exclusive use of residents.

Living in this building in the centre of Brugherio is a contemporary dream. GE Homes — real estate developers — has already imagined and built this prestigious residence.

The company is already engaged in redevelopment works in the area which — with this architecture — proposes high-level specifications with home automation and special shared facilities.

GE Homes managed to make this new vision of living possible. Architects Michela Galbiati and Matteo Intra — SPAZIO BURBERO — joined GE Homes in the aesthetic choice of finishing touches and furnishings of the shared areas; they also created the abode displayed in these pages, from the style of the flat to the choice and supply of pieces of furniture.

SPAZIO BURBERO is an architectural firm whose headquarters is an ancient residence in the historic centre of Treviglio.

The architects told us: “This project has immediately involved us: firstly, for the collaboration with GE Homes but also the relationship with the owner, we instantly developed a confident relationship with him. The owner — a manager who is always travelling the globe for business reasons — has expressed what he wanted for his abode since the beginning, and we — thanks to his inputs — gave shape to his dreams”.

The style of this abode has a masculine and contemporary style, the expression of the owner’s attitude, Alessandro. SPAZIO BURBERO studied every detail according to Alessandro’s personality; customized and unique elements, starting from the living area where the fireplace/TV wall unit covered with oak slats stands out to separate and connect the living room and the study area.

The position of some artworks beloved by the owner is highly significant — first, the “Margherite” painting by Massimo Meda which gives light and personality to the whole living area —, this is the reason why due attention has been paid to accurately place them in this new abode.

The kitchen is highly contemporary with special materials designed to complement the living space, without sacrificing functionality and its specific use.

Architect Michela Galbiati told us: “When Alessandro comes back home from his trips, he loves arranging dinners by hosting chefs, therefore the kitchen project had to take into account this convivial habit”.

Habits and desires are the basics when building a house; we see it again in the bathrooms — with a tailor-made frescoed shower and veined marble effects — and in the particular customization of the master bedroom, designed as a real suite, where a decoration with a Chinese sentence stands out on wallpaper.

The statement “Aquila non captat muscas” figuratively means that “A noble or important person doesn’t deal with insignificant issues”, a sort of mantra for Alessandro.

Articoli Simili