Tu sei qui
Home > LE NOSTRE CASE > VILLE GALLEGGIANTI > SHERAKHAN, LO STUPEFACENTE 70 METRI

SHERAKHAN, LO STUPEFACENTE 70 METRI

Il superyacht capace di farvi sentire come a casa

di emanuele donald zenoni

In un mercato del charter di lusso ormai saturo di yacht moderni che spesso si assomigliano, il 69,7 metri Sherakhan si distingue per il suo carattere, il suo stile e un ambiente che possiamo definire “familiare”. Certificato per accogliere fino a 26 ospiti, attentamente coccolati da 20 membri d’equipaggio, Sherakhan è il perfetto esempio di un lusso rilassato e senza tempo, anche grazie a un attento e completo refit portato a termine nel 2017.

UNA STORIA UNICA

Costruito nel 1965 come nave scuola, con il nome di Prinses Margriet, è stato convertito in superyacht di lusso tra il 2002 e il 2005 per volontà del suo armatore, Jan Verkerk, imprenditore appassionato nel campo dell’hospitality, con una particolare esperienza nel mondo dello yachting maturata nella sua natia Olanda. Mantenendo intatte le eleganti linee e lo stile classico degli Anni ’60, Verkerk ha modificato gli interni insieme allo studio Rijntjes Interior Design e portato a termine il totale ammodernamento degli impianti. Uno yacht che ha avuto subito un significativo impatto sulla scena del charter di lusso e che ancora oggi si può ammirare nei mari più belli del mondo.

UNO YACHT CON UN’ANIMA

Al posto degli spogli e minimali interni che si possono trovare solitamente sui superyacht contemporanei, molti degli ospiti tornano a bordo di Sherakhan per la sensazione di comodità e il livello dei servizi che l’equipaggio è in grado di fornire. A dominare la scena sono le dining room a doppia altezza, la Jacuzzi sul sundeck con il suo fondo vetrato e la spettacolare tavola da pranzo capace di accogliere ben 26 ospiti.

Non per niente a bordo di Sherakhan si possono gustare i piatti dello chef stellato Toine Smulders… In ogni ambiente la paletta colori è delicata e neutra, con il legno scuro che ben si sposa con i toni naturali dei tessuti.

Le tredici cabine hanno proporzioni generose, compresa la master suite a tutto baglio. Gli ospiti hanno a loro disposizione spazi sovradimensionati, come l’impressionante sundeck con Jacuzzi per diciotto persone, wet bar e barbecue, tavoli da pranzo e numerosi lettini prendisole.

Il divertimento è poi assicurato dai numerosi toys che riempiono il garage: oltre ai due tender da 7,3 metri, ci sono tre moto d’acqua, wakeboards, tavole da surf e un gran numero di giochi gonfiabili, come lo scivolo di otto metri custom-made. Se invece quello che gli ospiti desiderano è un’area wellness, nessun problema: Sherakhan è dotato di una suite benessere con salone di bellezza, area massaggi, palestra e sauna.

NAVIGANDO INTORNO AL MONDO

Dopo un’estate 2019 da “tutto esaurito” in Mediterraneo, Sherakhan si prepara a salpare per trascorrere l’inverno ai Caraibi.

Ma è pronto anche a esplorare le coste più remote: ha al suo attivo navigazioni persino in Groenlandia e in Antartide. Se paragonato ad altri yacht dell’esclusivo settore del charter di lusso, Sherakhan può vantare un prezzo competitivo: il costo per una settimana si attesta a 425.000 euro ai quali aggiungere extra come il carburante e le provviste, che variano in base al piano di crociera e alle preferenze personali.

sherakhan.com

 

THE STUNNING 70-METRE SHERAKHAN

The superyacht that effortlessly makes you feel at home

In a superyacht charter market saturated with homogenous modern  yachts, 69.7-metre Sherakhan stands out for its character, style and “homey” atmosphere. Certified to accommodate up to 26 charter guests, Sherakhan has a unique style, best described as “relaxed, timeless luxury” thanks to a significant interior refit completed in 2017. Originally built in 1965 as a maritime school vessel, the former Prinses Margriet was converted to a luxury superyacht between 2002 and 2005 thanks to the vision of its owner, Jan Verkerk.

A passionate hospitality and entertainment entrepreneur with particular expertise in running and owning several boats and yachts in his home country: the Netherlands.

Maintaining the vessel’s beautiful classic 1960s lines and style, Verkerk upgraded the interior with Rijntjes Interior Design and carried out a complete technical overhaul.

The yacht made a significant impact on the luxury charter yacht scene. Unlike some of the sparsely designed, severe interiors that can be found on contemporary superyachts, many of the repeat charter clients who keep returning to Sherakhan praise the relaxed setting and outstanding crew as top reasons for why they keep coming back.

Skerakhan offers you the chance to taste Toine Smulders’ creations too, a famous Michelin-star chef. The colour palette is calm and neutral, with creams and tan-coloured wood allowing the natural textures and tones to harmonize. The 13 en suite cabins are generously proportioned, including a full-beam master suite.

It also boasts a 18-person Jacuzzi, a wet bar, a barbecue, dining tables and multiple sun loungers. Wellness features are high on the list of priorities for many guests when it comes to a luxury yacht charter. Sherakhan has a full wellness suite including beauty salon, massage room, gym and sauna. Sherakhan can usually be found in the Mediterranean during summer and in the Caribbean over the winter.

However, it is fully capable of exploring more remote areas and has many circumnavigations under its belt. Sherakhan has visited Greenland and Antarctica too. It is extremely competitively priced compared to other yachts in this exclusive arena, priced at €425,000 per week (summer-rate) plus the standard “extras” such as fuel and provisions (which depend on a charterer’s cruising plans and personal preferences).

Articoli Simili