Tu sei qui
Home > Posts tagged "Giovanni Tomasini"

UBU: L’APPENDIABITI COME UN TOTEM

UBU appendiabiti - marzo 2019

Giovanni Tomasini, designer e direttore creativo di Studio7B, presenta l’appendiabiti del designer Emiliano Bona. Punto, linea, piano. Su questi tre enti elementari della geometria si basa l’appendiabiti “Ubu”, una composizione apparentemente facile che cela una realizzazione meticolosa e richiede uno specifico lavoro di finitura manuale. Ubu è un oggetto che sorprende

UNA SEDIA DA PALCOSCENICO

ROGNA FEBBRAIO 2019

Giovanni Tomasini, designer e direttore creativo di Studio7B, presenta “Crease” della designer Elena Rogna. Elena Rogna è una giovane creativa mantovana che si è meritata l’appellativo di “Designer dei Vip” per le sue note collaborazioni con famosi cantanti nazionali, come Giorgia, Elisa, Laura Pausini e Nek. Ogni progetto dedicato a questi artisti

4 DOMANDE AD ANTONIO GARDONI

ANTONIO GARDONI GENNAIO 19

Giovanni Tomasini, designer e direttore creativo di Studio7B, intervista l’architetto e designer che vanta prestigiose collaborazioni internazionali.   Intraprendere il percorso del designer è come un viaggio spettacolare e ricco di emozioni, ma la destinazione è ignota e la strada tortuosa. Lo sappiamo bene, è scritto dietro al biglietto! In questo senso

EQUILIBRIUM STOOL, SEMPLICITÀ APPARENTE

EQUILIBRIUM STOOL

Giovanni Tomasini, designer e direttore creativo di Studio7B, presenta la seduta del designer Guglielmo Poletti. Bruno Munari si poneva spesso una domanda: “C’è davvero bisogno di un’altra sedia?” A quanto pare sì! Equilibrium Stool rappresenta una soluzione estremamente moderna, quanto divergente nel modo di progettare e concepire una seduta. Autore di questo

GIOCHI DI TRASPARENZA

giochi di trasparenza - DENTROCASA novembre 2018

Giovanni Tomasini, designer e direttore creativo di Studio7B, presenta il sofà del designer Marco Lavit Nicora. Marco Lavit Nicora, classe 1986, italiano di nascita, francese d’adozione, si autodefinisce un architetto che fa il designer nel tempo libero; laureato in architettura all’École Spéciale d’architecture di Parigi e al Royal Melbourne Institute of

SHARDANA, QUANDO IL LEGNO SI RICAMA

SHARDANA studio 7b ottobre 2018

Giovanni Tomasini, designer e direttore creativo di Studio7B, presenta l’ultimo progetto del designer Marino Secco. Marino Secco nasce a Ozieri, in Sardegna, la più popolosa cittadina dell’entroterra logudorese e antico centro di potere e cultura. Poi si stabilisce ad Olbia. La Sardegna è un territorio che esercita un’attrazione irresistibile per tutti coloro

TRAME URBANE: IL DNA DELLA CITTÀ

TRAME URBANE

Giovanni Tomasini, designer e direttore creativo di Studio7B, presenta la collezione Trame Urbane di Mat3ria Lab. Come spiegare il fascino intramontabile delle grandi città? Edifici, strade e monumenti che delineano un “metabolismo urbano”. Un vero e proprio organismo vivente, alimentato dalle attività umane che scorrono pulsanti in una fitta rete di

6 DOMANDE AL DESIGNER MARCELLO ZILIANI

ZILIANI studio 7B agosto 2018

Giovanni Tomasini, designer e direttore creativo di Studio7B, intervista il designer Marcello Ziliani sul tema “giovani e design”. Allievo del grande Achille Castiglioni, Marcello Ziliani, si laurea 30 anni fa al Politecnico di Milano. In questi sei lustri, lavora molto, anzi moltissimo, lasciando dietro di sé una scia smisurata di pregevoli

PICCOLE ARCHITETTURE LUMINOSE

studio 7B - architetture luminose dentrocasa luglio 2018

Giovanni Tomasini, designer e direttore creativo di Studio7B, presenta le lampade artigianali di Isabella Garbagnati. progetti di Isabella Garbagnati nascono da una ricerca di materiali, che attraversano il linguaggio dello stile e dalla scuola di pensiero del design degli anni 1920-1950. Traducendo le sensazioni dell’epoca, nascono così piccole architetture luminose, oggetti

LUSÔR: LUCE TUTTO INTORNO

LUSOR DC GIUGNO18

Giovanni Tomasini, designer e direttore creativo di Studio7B, presenta Carlo Sguassero e le sue lampade eco-sostenibili. Il design moderno è caratterizzato da ricerca e sviluppo di nuovi materiali: innovativi, ecologici e belli. Nella progettazione la rilevanza dei materiali è talmente grande da essere stata teorizzata e codificata, già negli anni Ottanta,