Tu sei qui
Home > LE NOSTRE CASE > VILLE GALLEGGIANTI > TANKOA YACHTS S501, ELEGANZA LEGGERA

TANKOA YACHTS S501, ELEGANZA LEGGERA

TANKOA DENTROCASA LUGLIO 2018

 

Uno yatch che presenta spazi e dotazioni normalmente presenti su imbarcazioni notevolmente più grandi.

di emanuele donald zenoni

 

Il Tankoa Vertige S501 è costruito interamente in una lega leggera di alluminio 5083, con conseguente riduzione di peso e consumi e una facile manutenzione. Nella sua progettazione hanno collaborato a stretto contatto il management team di Tankoa Yachts e Francesco Paszkowski, che ha ideato la concezione di Vertige sviluppandone sia l’exterior design sia il deck layout.

Prioritario e specifico obiettivo quello di realizzare per l’armatore uno yacht di 50 metri e inferiore al limite delle 500 GT con caratteristiche di spazio e di dotazioni che, nell’attuale panorama del mercato internazionale, sono presenti normalmente su yacht di dimensioni notevolmente maggiori. Tutto il layout è stato espressamente pensato per offrire una circolazione ideale per gli armatori e per gli ospiti, liberi di spostarsi da ponte a ponte e dall’interno all’esterno senza interferenze da parte dell’equipaggio, che usufruisce di percorsi riservati durante lo svolgimento del proprio servizio.

A poppa del ponte principale troviamo un sun pad sovradimensionato e una grande open air lounge area con zona bar, che gode della presenza di due terrazze laterali apribili lunghe tre metri, così che gli ospiti possano rimanere a contatto col mare. A poppa dell’upper deck invece è stata realizzata una zona pranzo capace di accogliere fino a 14 persone per le cene al fresco e un divano avvolgente per oltre 20 persone con uno schermo TV a scomparsa. Sul fore deck dello stesso ponte troviamo invece una solarium area e un’open air lounge area, con il preciso scopo di offrire agli ospiti il massimo livello possibile di privacy. Il leitmotiv di bordo è il costante bilanciamento tra teak e palissandro: il teak è stato usato per lo più nella versione sbiancata, il palissandro lucido è stato scelto per alcuni mobili, mentre per le pannellature e le bordature si è preferito optare per il bronzo, che dà maggior calore.

A bordo non mancano poi pannellature e pavimenti di cuoio, soprattutto nella zona della lobby e in alcune cabine e delle pannellature di cuoio intrecciato che, declinate in diverse tonalità di colori neutri, danno un tocco di originalità e assurgono al ruolo di piccole opere d’arte. Una delle richieste irrinunciabili dell’armatore era quella di avere due cabine sul ponte principale e quattro gemelle su quello inferiore. Per poterlo accontentare si è cercato di ottimizzare il layout del ponte principale che prevede nella sua sezione prodiera una owner suite a tutto baglio con spogliatoio e salottino privato, dotata sulle murate di due portelloni, apribili con sistema elettroidraulico, per creare due balconi privati a sbalzo sull’acqua, e una master suite alle sue spalle. Il Tankoa S501 raggiunge la velocità massima di 16 nodi, a 12 nodi l’autonomia è di oltre 5000 miglia.

A completare la ricca dotazione di bordo ecco un garage per il main tender e una zona rimessaggio per il secondo tender e jet ski.

 

tankoa.it

 

Tankoa Yachts S501, light elegance

 

A yacht with spatial characteristics and equipment that – in today’s international panorama – are usually only found on much larger yachts.

emanuele donald zenoni

 

The Tankoa Vertige S501 is entirely built of light alloy Aluminum 5083, decreasing weight and therefore fuel consumption, while guaranteeing ease of maintenance. For its building, the Tankoa Yachts management team and Francesco Pazkowzki worked in close contact throughout the design of the S501; Pazkowski created the Vertige concept, developing the deck layout and the exterior design too. The main aim was to create for the owner a 50 meter long yacht under 500 gross tons with spatial characteristics and equipment that – in today’s international panorama – are usually only found on much larger yachts.

The entire layout was specifically designed to offer maximum freedom of movement for owners and guests, letting them move from deck to deck and from inside to outside without mixing with the crew, who use their own special paths while carrying out their duties. The after area of the main deck includes an oversized sun-pad and a spacious open air lounge with bar, but also twin three meter long extendable bulwarks to keep customers in close contact with the sea. The after area of the upper deck offers a dining zone seating up to 14 guests for “alfresco” meals and a wraparound sofa seating more than 20 with a disappearing TV screen. The forward part of the deck hosts a solarium and an open-air lounge, offering guests the maximum in privacy.

The yacht’s leitmotiv is the constant balance between the teak and rosewood: teak was used mainly with a bleached finish while the polished rosewood was chosen for some pieces of furniture. Leather panels and flooring are plentiful on board, above all in the lobby and some of the cabins, while further panels of braided leather – in varying neutral tones of color – give a touch of uniqueness and rise to their role of small works of art. One of the owner’s indispensable requests was to have two cabins on the main deck and four twin cabins on the lower deck. To satisfy this request, we optimized the main deck layout with the full-beam owner’s suite forward, complete with its dressing room and private lounge, with two electro-hydraulic hatches that open to create two private balconies over the sea.

Tankoa S501 reaches its top speed of 16.5 knots; it will have a cruising range of over 5,000 nautical miles at 12 knots. tankoa.it

Articoli Simili