Tu sei qui
Home > LE NOSTRE CASE > TEMPI MODERNI

TEMPI MODERNI

TEMPI-MODERNI

In uno spazio carico di storia, ai tempi della vecchia Milano industriale e artigianale del ‘900, nasce questo seducente loft.

Designer Tommaso Spinzi – Styling Elena Ciccioli – Ph Michele Biancucci – Testo Alessandra Ferrari

 

È un luogo aperto alla creatività e al progetto.

Un contenitore di idee, oltre che un archivio delle esperienze e del percorso artistico di Tommaso Spinzi, architetto-designer e collezionista, da sempre innamorato dei motori e amante dell’arte.

Originario di Como, si è trasferito a Milano, dopo un periodo fra New York, Lugano (al fianco di Gianfranco Rossi, allievo di Carlo Scarpa), Sydney e Melbourne, dove ha studiato interior design.

E così, dopo i tempi da globetrotter peregrinando da un continente all’altro, Tommaso Spinzi ha individuato nel capoluogo lombardo il suo milieu:

eleggendo la città a luogo d’eccellenza dove dare un ulteriore impulso alla sua ricerca creativa, ha incoraggiato e accolto nuovi stimoli e interconnessioni tra arte, design e collezionismo d’autore.

A favorire le passioni, questo ambiente scenografico e luminoso, denso di luce e di spazio dove arredi e oggetti sembrano prendere vita e nello stesso tempo dare un senso a tutto il progetto.

Come in una galleria d’arte lo sguardo è catturato da angoli suggestivi che di tratto in tratto danno vigore raccontando la loro storia.

Inondato di luce per via del bianco dominante alle pareti e dei grandi finestroni che garantiscono un’illuminazione avvolgente, il loft si articola su due livelli:

cucina, galleria e studio al piano terra e la zona notte ospitata nel soppalco.

In questa casa-galleria Tommaso raccoglie e riunisce pezzi storici di design che dialogano con opere d’arte, elementi di arredo da lui disegnati e oggetti accuratamente selezionati.

Fra i quali spicca la sua amata Porsche 911 Super Carrera, perfettamente funzionante.

Dietro lo spazio Galleria si apre lo studio, cuore pulsante dell’attività del designer e del suo team:

qui nascono infatti molti dei progetti firmati Spinzi Design.

Le molteplici esperienze internazionali maturate nel corso del tempo hanno influenzato il suo approccio al design e alla progettazione.

Ogni suo lavoro è unico e realizzato su misura per il cliente.

L’obiettivo è quello di ispirare, stimolare e realizzare ambienti ad hoc in contesti valorizzati, attraverso i suoi oggetti e il suo styling, da presenze significative per chi li esperisce.

Come un creatore di lifestyle che in questo spazio recuperato dalla storia ha dato vita al suo mondo personale e lavorativo dall’incisivo tocco fashion.

 

 

 

 

MODERN TIMES

 

This enticing loft stems from a space steeped in history, in the old industrial and artisan 20th-century city of Milan.

Designer Tommaso Spinzi – Styling by Elena Ciccioli – Photography by Michele Biancucci – Written by Alessandra Ferrari

 

This place opens to creativity and design.

An authentic “container of ideas”, as well as a visual archive of Tommaso Spinzi’s experiences, passions and artistic/creative path;

a young architect, designer and collector who has always been in love with engines and art.

Born in Como, he has recently moved to Milan, after a period in New York, Lugano, alongside Gianfranco Rossi, a pupil of Carlo Scarpa, Sydney and Melbourne, where he studied interior design.

After a life of globe-trotting and wandering from continent to continent, Tommaso Spinzi has identified the Lombard capital as his milieu:

choosing the city as a place of excellence to boost his creative research, encouraging and welcoming new stimuli and interconnections between design, music and art collecting.

This spectacular and bright space supports his passions and inclinations; an environment where furnishings and objects seem to come to life, simultaneously giving a meaning to the whole project.

Now and then, eye-catching elements and charming corners tell their story and give vigour to this “art gallery”.

Flooded with white light due to this dominant shade on the walls and large windows that enclose the environment, this loft covers two levels:

 kitchen, gallery and studio are on the ground floor while the sleeping area is on the mezzanine level.

In this gallery/house, Tommaso collects historical design pieces that interact with artworks, furniture he designed himself, and selected items, including his fully-functional Porsche 911SC.

Behind the gallery area, there is the studio, which is the beating heart of the designer and his team: many of Spinzi Design’s projects started here.

The several international experiences gained over time have influenced his approach to design and planning. Each of his works is unique and tailored to his customers’ requirements.

The goal is to be an inspiration, to encourage and to create specially-made environments through his items and styling, in contexts specifically enhanced for their end-users.

In this historic space, he is like a lifestyle creator who built his personal and working environment, adding an incisive and fashionable touch.

Articoli Simili