Tu sei qui
Home > LE NOSTRE CASE > UNA CASA, UNO STILE

UNA CASA, UNO STILE

UNA CASA, UNO STILE

 

Eleganza artigianale per un appartamento messicano personalizzato dai colori neutri, essenze lignee e immersioni di luce.

progettazione studio arch. david dana • ph cesar béjar • testo mauro nogarin

 

Accenti contemporanei si alleano per creare un ambiente sofisticato e accogliente, personalizzato da una composizione cromatica tutta dedicata alle tinte neutre e calde che ricordano la sabbia con le sue infinite sfumature che si ritrovano nell’elegante arredo artigianale, nelle boiserie e nella pavimentazione.

Su questo concetto di stile e calore si è ottenuta un’identità ben definita equilibrando spazio e comfort. Uno dei particolari nell’architettura degli interni consiste proprio nel fatto che la maggior parte degli elementi decorativi sono stati realizzati attraverso l’ottima manifattura artigianale nazionale.

Risultato ottenuto anche con un’accurata selezione dei materiali pregiati come il legno di Oyamel (abete sacro) e il noce, abbinati alla pietra locale. Un particolare che nelle diverse combinazioni ha generato standard di alto livello, facendo emergere una serie di piacevoli sensazioni legate alla natura.

Ottimizzare al massimo lo spazio disponibile era l’imperativo da rispettare nell’intero progetto curato dallo studio dell’arch. David Dana. L’ingresso principale si apre senza indugi verso il salotto e la sala da pranzo, due cardini importanti della casa, considerando l’intensa attività sociale svolta dai proprietari.

In questo grande open space, dove i vari ambienti sono visibilmente connessi fra loro, gioca un ruolo centrale il mobile alle spalle del divano a quattro posti che fa parte del salotto e serve da divisorio ideale tra zona relax e zona pranzo, svolgendo una doppia funzione.

L’illuminazione naturale, che entra dalle ampie finestre disposte in posizione ottimale, definisce in modo chiaro il centro dell’area sociale enfatizzandone il volume e facendo risaltare colori e sfumature.

Su un lato della sala da pranzo, tra l’essenza lignea delle boiserie che in alcuni punti diventano armadi contenitori, spicca un’interessante e scenografica parete rivestita con pietra locale che fa da sfondo al grande tavolo rettangolare realizzato su misura.

In ogni stanza lo spettro di luce naturale genera una serie di riflessi che accarezzano le superfici in legno rendendole vellutate ed estremamente chic.

Nel bagno principale è stata scelta una composizione con rivestimento in legno di Oyamel per creare un elegante contrasto con la struttura dei ripiani orizzontali, completi di lavabo integrato.

 

 


 

A stylish abode

 

Handcrafted elegance for a customized Mexican flat with neutral colours, wooden varieties and light flooding.

Design by David Dana Arquitectura • Photography by Cesar Béjar • Text by Mauro Nogarin

 

Contemporary accents join forces to create a sophisticated and welcoming environment, customized by a chromatic composition entirely dedicated to neutral and warm colours that call to mind the sand with its infinite shades, found in the elegant handcrafted pieces of furniture, wainscoting and floors.

A well-defined identity achieved by balancing space and comfort, thanks to an elegant and warm concept. One of the details of the interior architecture is that most of the decorative elements have been created by the excellent national craftsmanship.

A result achieved thanks to a careful selection of fine materials such as Oyamel — sacred fir — and walnut wood, combined with local stone. These details — with several combinations — have created high-level standards, bringing out a series of pleasant and natureoriented feelings.

Ensuring maximum optimization was mandatory in the whole project, managed by architect David Dana. The main entrance opens straight away on the living and dining rooms, two important keystones of the house, considering the owners’ intense social activity.

In this large open space, where the various rooms are all visibly connected, the cabinet plays a key role, placed behind the four-seater sofa which is part of the living room and acts as an ideal partition between the relaxation area and the dining, performing a double function.

Natural light seeps in through large windows — arranged in an ideal position — and clearly defines the centre of the social area, thus emphasizing its volume and highlighting colours and shades.

On one side of the dining room, among the wooden wainscoting — turning into storage cabinets in some places —, an interesting and scenographic wall covered with local stone stands out, like a backdrop to the large rectangular table, a tailor-made piece.

In each room, the spectrum of natural light creates a series of reflections that caress wooden surfaces, giving them a velvety and extremely chic feeling. In the main bathroom, a selected composition with Oyamel wood cladding creates an elegant contrast with the structure of the horizontal shelves, with integrated sink.

Articoli Simili