Tu sei qui
Home > LE NOSTRE CASE > VICEM YACHTS 67 CRUISER, QUALITÁ DI IERI E POTENZIALITÁ DI OGGI

VICEM YACHTS 67 CRUISER, QUALITÁ DI IERI E POTENZIALITÁ DI OGGI

VICEM-YACHTS-67-CRUISER

La scelta ideale per il moderno yachts man

di emanuele donald zenoni

 

Artigianato della tradizione e tecniche costruttive moderne.

È l’accoppiata che il cantiere turco Vicem Yachts persegue con costanza, abbinando, per gli scafi robusti e leggeri, materiali sia “del vecchio mondo” sia di matrice attuale.

Così la pratica del “cold-molded”, la piegatura a freddo del legno di mogano, è esaltata dalla resina epossidica o dalla fibra di carbonio, per ottenere il massimo delle prestazioni.

Ogni imbarcazione sfrutta la stampa a freddo di lastre di compensato per i ponti, le sovrastrutture, le coperture, successivamente rivestite con tessuto e-glass biassiale e resina epossidica.

Legno massello è utilizzato invece per i telai, le travi, i traversi, la controchiglia, anch’esso rinforzato da fibra di carbonio e resina nei punti di maggior sforzo.

Il continuo riferimento alla qualità di ieri e alle potenzialità di oggi si rivela anche nelle linee esterne del nuovo Vicem 67 Cruiser, che reinterpreta in chiave contemporanea gli stilemi e le finiture di un tempo.

Una cura delle proporzioni, dell’effetto finale, degli accostamenti materici che si rivela fin nei più piccoli dettagli.

Ovviamente con scheletro dello scafo cold-molded, si distingue per la linea classica e la cura tradizionale delle finiture esterne e interne, senza tralasciare dotazioni tecniche all’avanguardia.

Prime fra tutte quelle della motorizzazione, risolta con due Volvo Penta D8 diesel da 1000 cavalli per una velocità massima di 25 nodi e una velocità di crociera di 16 nodi, che garantisce un’autonomia di 800 miglia marine (che salgono a 2.250 a una velocità di 8 nodi).

Esternamente la presenza di tre gradini su entrambi i lati dello specchio di poppa garantisce un facile accesso alla piattaforma bagno, che può scendere in acqua tramite un impianto idraulico. Il flybridge, che accoglie la timoneria esterna, prevede una vera e propria zona dining per otto persone.

Il suo classico layout si divide in aree distinte ma al tempo stesso comunicanti, tra le quali la zona pranzo con sedute per quattro persone, fronteggiata dalla cucina equipaggiata con ampi spazi d’appoggio.

La timoneria è direttamente connessa al salone e dotata di una porta laterale per un accesso più comodo e facile in coperta (molto utile soprattutto in fase di ormeggio).

Gli interni presentano una disposizione a tre cabine, incluse una master room a prua e una a centro barca con letti king-size, oltre a una cabina ospiti con letti gemelli e gli alloggi per l’equipaggio.

“Il Vicem 67 Cruiser è pensato per quegli armatori che desiderano la massima flessibilità in crociera – spiega Yigt Akbarlas, architetto navale e production manager di Vicem –.

Unito agli spazi di bordo, compresi quelli per l’equipaggio, sia interni sia esterni, il nostro metodo costruttivo cold-molded permette agli armatori un livello di personalizzazione proprio di yacht molto più grandi”.

vicemyachts.com

 

 

 

VICEM YACHTS 67 CRUISER, HIGH QUALITY FROM THE PAST BLENDS WITH CURRENT POSSIBILITIES

 

The perfect choice for modern yachtsmen

by Emanuele Donald Zenoni

 

Traditional craftsmanship and modern building techniques represent the values that the Turkish Vicem Yachts shipyard constantly pursues.

Light and solid hulls, traditional materials and current ones for luxury all-mahogany yachts.

Due to the builder’s advanced knowledge of cold-moulded construction — a method that allows strength, lightness and versatility highlighted by carbon fibre and epoxy resin to achieve high performance —, owners can work closely with the manufacturer to ensure each vessel matches personal and unique cruising needs.

Solid wood is used for the chassis, beams and the bulge, strengthened by carbon fibre and resin.

The yacht employs cold-moulded plywood decks, superstructure, and housetop, with two plies of E-glass biaxial fabric with epoxy coating and lamination to maximize strength and durability.

The cold-moulded hull is marked by classic profiles and the traditional care of finishing touches, together with state-of-the-art technical equipment.

The Vicem 67 Cruiser is powered by twin 1,000-horsepower Volvo Penta D8 diesel engines for a 25-knot top speed, providing the vessel 16-knot cruise speed and covering a distance of 800 nautical miles.

Three steps guarantee access to a full-beam swim platform that lowers into the water, thanks to the hydraulic system.

The aft deck is fully protected by an overhanging flybridge and features a solidwood table in the dining area that is wide enough to seat eight people.

Its classic interior layout has several distinct and communicating areas, starting from a dining area for four people and a kitchen galley equipped with a lateral door for easier access to the deck (extremely useful during mooring operations).

The Vicem 67 Cruiser features a three-stateroom layout, including both forward and amidships master cabins with king-size beds as well as a guest cabin with twin beds, together with crew quarters.

“The 67 Cruiser is designed for those shipowners who desire maximum cruising flexibility,” says Yigit Akbarlas, Vicem’s resident naval architect and production manager.

“Together with comfortable accommodations, including space for the crew, and unparalleled exterior social spaces, our cold-moulded construction method allows our clients to get the customizations, cruising range, economy, and luxury of a much larger yacht.”

Articoli Simili