minimalismo-black-and-white-feb-24

MINIMALISMO BLACK AND WHITE

06/02/2024

Una dimora in cui il minimalismo si fonde con elementi etnici dalla forte connotazione visiva, tutto su piani decisamente bi-optical all’insegna del bianco e del nero.

Il mal d’Africa è spesso fatale: se si è stati più di una volta, quei paesaggi rimangono impressi! Anche Marzena e Albert hanno portato con sé sculture e maschere tribali che si fondono agli accenti bianchi e neri della loro casa.

Il minimalismo è il filo conduttore degli arredi scelti con cura e talora disegnati dai padroni di casa, lei interior, lui architetto. All’interno dell’edificio circondato dal verde della Slesia, in Polonia, il cemento è stato accostato a legni esotici, al vetro e al metallo, in un connubio di grande raffinatezza nella sua spartana semplicità.

In camera da letto, alle pareti, sono stati posizionati i mattoni recuperati da un antico caseggiato. Identici mattoni, stavolta dipinti di bianco, sono evidenti sul muro della cucina. I coniugi ci confermano che nella loro dimora hanno utilizzato unicamente tessuti naturali, quali lino e mussola dalle tende ai copriletti.

La struttura abitativa si sviluppa su due livelli con l’alternanza di pavimenti, pareti e mobili tutti bianchi e neri con pochissime declinazioni cromatiche date da elementi d’arredo.

minimalismo-black-and-white-feb-24

Qualche concessione al romanticismo si ravvisa nella bella panchetta capitonné con i piedi desinenti e scialbati nel bagno padronale e nella comoda poltrona imbottita e dalla nuance rosa cipria, accostata alla scrivania.

Nel soggiorno/pranzo, le cromie sono bilanciate dal tavolo, trovato a Cracovia, alle avvolgenti sedie in cuoio fino al comodissimo divano all black.

minimalismo-black-and-white-feb-24

Lo studiolo è molto cool: lo scrittoio, lo schedario, la lampada da terra e la grande cartina d’antan dell’Africa, la maschera e la pelle black and white sul pavimento riassumono in toto il mood di tutti gli ambienti.

Nella parte superiore della casa, alcune travi sono state lasciate a vista e imbiancate come le pareti, in modo da rimarcare le linee architettoniche.

Interior Design Marzena Machoś - Stylist Joanna Kowalczyk - Foto Igor Dziedzicki - Testo Jacek Kruazyr

Argomenti

Seguici su

Ultime da Home Design

porsche-lifestyle-feb-24

PORSCHE LIFESTYLE: FEBBRAIO 2024

Questo mese per la rubrica Porsche Lifestyle presenteremo gli articoli della sezione “Home” Dal numero di gennaio abbiamo inaugurato uno spazio sulla
eleganza-e-tradizione-feb-24

ELEGANZA E TRADIZIONE

Storia e attualità, fra disegno moderno ed elementi di recupero regalano un nuovo mood a questa villa ricca di fascino e di
temperamento-estroso-feb-24

TEMPERAMENTO ESTROSO

La recente ristrutturazione dà vita e carattere a questa abitazione anni ’80, con tocchi di colore, geometrie e omaggi al Déco. Ci
un-sogno-sul-lago-feb-24

SOGNO SUL LAGO

La realizzazione di un desiderio, dalla ricerca del luogo alla scelta del progetto e dei materiali, fino alla definizione dei minimi dettagli.
al-suo-cospetto-feb-24

AL SUO COSPETTO

Sulla sponda bresciana del Lago di Garda una villetta di nuova costruzione si affaccia sul panorama e si integra al paesaggio, investita
Vai a

Don't Miss