IN LINEA COL DESIGN
IN LINEA COL DESIGN

IN LINEA COL DESIGN

02/01/2016

Una linea si muove nello spazio, disegna curve, torna su se stessa, cambia direzione, acquista volume e consistenza: da quest’idea nasce una moltitudine di arredi e oggetti in cui si bilanciano vuoti e pieni, solidità e leggerezza formale, serietà e voglia di giocare e di osare. Esaltazione della semplicità, con pulizia di dettagli attorno alla forma tubolare, lasciata nella sua conformazione lineare, o espressioni di estro e fantasia, con disegni a volte al limite di intrecci inestricabili su cui l’occhio corre senza soluzione di continuità. Gli oggetti nati da quest’idea possono trovare spazio in contesti sia moderni che classici: il disegno da cui prendono corpo determina il loro carattere, le finiture e gli accostamenti ad altri materiali aiutano ad esaltarne leggerezza e solidità e ad avvicinarli a diversi stili di arredamento. Le combinazioni e le possibilità sono davvero infinite, come infiniti sono i disegni che la fantasia può creare.

 

[Best_Wordpress_Gallery id=”160″ gal_title=”LINEA-DESIGN-PHOTO”]

[ap_divider color=”#CCCCCC” style=”solid” thickness=”1px” width=”100%” mar_top=”20px” mar_bot=”20px”]

di Veronica Bettoni

Argomenti

Seguici su

Ultime da DC Glam

artiamo-gen-24

ARTIAMO

L’artigiano della creatività Luca Predieri: “Trasformo le persone in Lego” Luca Predieri, conosciuto anche come ArtiAmo, classe 1992, è cresciuto a Reggio
fondazione-pio-manzu-gen-24

FONDAZIONE PIO MANZU’

Omaggio alla memoria e all’ingegno Pio Manzù. La memoria, ma soprattutto l’intuito e il genio visionario che ne accompagnarono l’operato nell’arco di
Vai a