call me - design - dentrocasa giugno 2016
call me - design - dentrocasa giugno 2016

CALL ME!

08/06/2016

Lo sviluppo della tecnologia negli oggetti d’uso quotidiano ha sicuramente tra i suoi maggiori protagonisti il telefono. Nato col fine pratico del semplice scambio d’informazioni, e quindi destinato principalmente a contesti professionali, è diventato nel tempo oggetto irrinunciabile anche per le famiglie, e successivamente dotazione privata di ciascuno di noi. Il suo potere di mettere in contatto con persone lontane e di dialogare in tempo reale è stato sicuramente l’elemento di fascino maggiore ed il motivo del suo successo, affiancato oggi da una miriade di possibilità che oramai abbracciano l’ambito delle arti visive, del lavoro, dello sport, del divertimento e persino della salute. Con la funzione è evoluta anche la forma, e come tutti gli oggetti così amati e accolti nella vita quotidiana, il suo aspetto varia a seconda delle mode e del target di riferimento, ricalcando forme classiche o stimolando la ricerca di nuove e sorprendenti versioni futuristiche. Ovviamente, con l’aumento delle possibilità offerte dai moderni telefoni e smartphone, sono decuplicati di numero gli accessori disponibili, a loro volta vestiti di modernità o linee vintage, così da accontentare il gusto di tutti, in ogni momento e situazione d’uso.

[Best_Wordpress_Gallery id=”223″ gal_title=”CALL-ME-PHOTO”]

[ap_divider color=”#CCCCCC” style=”solid” thickness=”1px” width=”100%” mar_top=”20px” mar_bot=”20px”]

di Veronica Bettoni

Salva

Salva

Argomenti

Seguici su

Ultime da DC Glam

artiamo-gen-24

ARTIAMO

L’artigiano della creatività Luca Predieri: “Trasformo le persone in Lego” Luca Predieri, conosciuto anche come ArtiAmo, classe 1992, è cresciuto a Reggio
fondazione-pio-manzu-gen-24

FONDAZIONE PIO MANZU’

Omaggio alla memoria e all’ingegno Pio Manzù. La memoria, ma soprattutto l’intuito e il genio visionario che ne accompagnarono l’operato nell’arco di
Vai a