MAGIC WOOD

09/05/2019

Sovrano del regno dell’arredamento, probabilmente il più antico tra i materiali scelti dall’uomo per costruire le proprie dimore e renderle accoglienti, il legno possiede qualità che difficilmente altri prodotti potranno completamente sostituire.

Nobile e forte, ci ricollega direttamente con la terra. Resistente, robusto e duttile, rimane vivo anche dopo essere stato tagliato e lavorato, reagisce all’ambiente in cui viene inserito, ne raccoglie e conserva in un certo senso la memoria e racconta così qualcosa della vita delle persone che l’hanno scelto e utilizzato.

Le sue caratteristiche fisiche e la facilità di lavorazione hanno permesso e permettono agli artigiani di spaziare tra gli stili, dai più classici e decorati a linee moderne ed essenziali, attraverso tecniche di intaglio o piegatura che mirano a realizzare forme anche molto complesse o reinventarlo in abiti non tradizionali.

In particolare la curvatura, realizzata con le corrette modalità, gli conferisce maggiore flessibilità e solidità, oltre ad un elegante aspetto sinuoso e avvolgente, idealmente vicino alle forme organiche della natura da cui proviene: linee sinuose, volumi morbidi e ardite composizioni che sprigionano una sorta di magica energia da cui è difficile non restare affascinati.

[Best_Wordpress_Gallery id=”671″ gal_title=”MAGIC-WOOD-PHOTO”]

[ap_divider color=”#CCCCCC” style=”solid” thickness=”1px” width=”100%” mar_top=”20px” mar_bot=”20px”]

 

di veronica bettoni

 

> sfoglia qui tutte le nostre proposte a tema!

Argomenti

Seguici su

Ultime da DC Glam

artiamo-gen-24

ARTIAMO

L’artigiano della creatività Luca Predieri: “Trasformo le persone in Lego” Luca Predieri, conosciuto anche come ArtiAmo, classe 1992, è cresciuto a Reggio
fondazione-pio-manzu-gen-24

FONDAZIONE PIO MANZU’

Omaggio alla memoria e all’ingegno Pio Manzù. La memoria, ma soprattutto l’intuito e il genio visionario che ne accompagnarono l’operato nell’arco di
Vai a