eco-case-feb-24

LA FIBRA DI LEGNO MINERALIZZATA

06/02/2024

Continua il nostro excursus riguardante i metodi di isolamento naturale

L’illustrazione dei materiali isolanti che possiamo definire naturali di provenienza vegetale prosegue con la fibra di legno mineralizzata.

Questo materiale ha un potere isolante relativamente basso ma in compenso ha un’elevata capacità di accumulo termico e pertanto offre un’elevata inerzia termica garantendo così uno sfasamento delle onde di calore utile in particolare durante il periodo estivo. In pratica significa che all’aumentare della temperatura esterna l’aumento della temperatura negli ambienti dell’edificio aumenta con minore velocità. Pertanto consente di ridurre l’utilizzo ad esempio del raffrescamento nel periodo estivo.

La fibra di legno mineralizzata può essere prodotta con una miscela di fibre di legno e magnesite o fibre di legno e cemento.

Dove si usa? La forte capacità di svasamento dell’onda termica fa sì che questo materiale venga utilizzato nei pacchetti di edifici costruiti con la tecnica delle strutture a secco leggere.

Come sempre, citiamo anche il comportamento al fuoco che è particolarmente buono, visto che la fibra di legno mineralizzata è certificata in classe 1, cioè materiale combustibile ma non infiammabile.

La fibra di legno mineralizzata è un materiale di facile reperibilità e di semplice utilizzo, ottimo come strato specifico per sfruttare la sua caratteristica costituita dalla capacità di accumulo termico.

Picture of Andrea Pietro Capuzzi - Ingegnere

Andrea Pietro Capuzzi - Ingegnere

Ingegnere Consulente Casa Clima
info@studiocapuzzi.it studiocapuzzi.it

Argomenti

Seguici su

Ultime da Eco-case

ecocase-marzo-24

LA FIBRA DI CANAPA

Prosegue l’excursus sui materiali di isolamento naturale L’illustrazione dei materiali isolanti che possiamo definire naturali, di provenienza vegetale, prosegue con la fibra
eco-case-gen-24

LA FIBRA DI LEGNO

Un isolante vegetale con un basso impatto ambientale. I vari tipi di lavorazione previsti per la sua produzione. Proseguo con la presentazione
Vai a

Don't Miss