Tankoa-50m-MY-Kinda

50M M/Y KINDA

15/06/2023

Il secondo modello ibrido di Tankoa: stile ed eleganza per un layout adattato alle esigenze degli armatori.   

KINDA è il quarto scafo della fortunata serie di 50 metri interamente in alluminio di Tankoa progettata da Francesco Paszkowski, e il secondo con propulsione ibrida.  

Presenta lo stesso profilo basso e aggraziato dei suoi predecessori, ma ha in più una piscina di 5.000 litri posizionata sul ponte di prua.

Il design esterno del Kinda di Paszkowski, l’elevata qualità costruttiva propria di Tankoa e la possibilità di installare una propulsione ibrida sono stati tutti fattori chiave nella scelta degli armatori di acquistare il progetto, la cui costruzione era stata iniziata on spec dal cantiere.  

Con sei cabine ospiti, tra cui una suite VIP a tutto baglio e una cabina armatoriale sul ponte principale a prua, il layout degli interni è stato adattato alle esigenze degli armatori e allo stile di vita a bordo.

Tankoa-50m-MY-Kinda

Una caratteristica distintiva del 50M M/Y Kinda è la maestosa scala principale con gradini in legno sostenuti da un montante centrale in acciaio inossidabile lucido e ringhiera.

Sempre sul ponte inferiore si trovano il beach club e un garage per tender con sistema di alaggio e varo laterale a poppa, mentre gli alloggi e i servizi dell’equipaggio posizionati a prua includono una cucina pro-spec e una zona pranzo.

Le aree all’aperto includono un gran numero di divani sul ponte principale a poppa, la lounge e la piscina a prua, una sala da pranzo capace di servire tutti gli ospiti sul ponte superiore a poppa e l’ampio sundeck dotato di prendisole a prua, oltre a una cucina all’aperto, tavoli a scomparsa e lettini.

Il rovere spazzolato è stato utilizzato per la pavimentazione del 50M M7Y Kinda, mentre i cielini sono laccati in toni chiari. Per le pareti sono stati scelti pannelli in pelle in varie tonalità di grigio con fughe evidenziate.

Nell’appartamento dell’armatore e nella suite Vip le testiere sono rivestite in soft nabuk e abbinate a pelle martellata scura, mentre nelle quattro cabine ospiti del ponte inferiore sono in pelle testa di moro.

Tankoa-50m-MY-Kinda

Tra gli altri materiali naturali utilizzati spiccano la pelle color champagne che riveste la chaise longue nel salone principale, la pelle testa di moro delle veneziane e della chaise longue del ponte superiore.

Divani, poltrone, pouf e tavolini sono firmati Minotti, le sedie Gallotti & Radice, mentre gli arredi esterni sono di Kettal e Talenti.

Il marmo sabbiato Botticino arricchisce i pavimenti dei bagni, mentre il gioco di striature marroni, bronzo e nere dei marmi Saint Laurent Velvet e Velvet Brown nelle finiture opache o lucide impreziosisce i rivestimenti dei bagni.

Anche gli specchi dei bagni sono stati proposti nelle tonalità fumé e avana per fondersi con i colori dei pavimenti e delle pareti.

La propulsione ibrida di Kinda si basa sull’esperienza maturata a bordo di Bintador, ma questa volta sviluppata in collaborazione con MAN e Siemens per fornire tre modalità di crociera: diesel-meccanica, diesel-elettrica e completamente elettrica.

In modalità a emissioni zero o a batteria e in modalità diesel-elettrica lo yacht è totalmente silenzioso.

È così possibile ancorare di notte senza rumore o emissioni dai generatori. 

tankoa.it

Picture of Emanuele Donald Zenoni

Emanuele Donald Zenoni

emanuelezenoni@gmail.com

Argomenti

Seguici su

Ultime da Yacht

mooring-by-the-moon

MOORING BY THE MOON

ALLA MILANO DESIGN WEEK 2024 AZIMUT YACHTS HA PORTATO UNA BARCA NELLA PISCINA DEI BAGNI MISTERIOSI Azimut Yachts ha partecipato alla Milano
arcadia-a96

ARCADIA A96

AMPI VOLUMI E GRANDE MANOVRABILITÀ PER IL NUOVO CROSSOVER A96 è uno yacht di circa 30 metri di lunghezza e quasi 8
Vai a

Don't Miss