immersi nella pineta
immersi nella pineta

IMMERSI NELLA PINETA

Vivere tra gli alberi, con il profumo del mare che si diffonde nei vivaci spazi di questa eclettica dimora.

progettazione luigi fragola architects – ph e testo betty colombo

 

A due passi dalla spiaggia, in località Roccamare, una coppia con quattro bambini ha deciso di rinnovare la propria casa di villeggiatura. L’abitazione appartiene ad un insieme di 80 ville e sorge su un lotto edificato negli anni ’70, all’interno della bellissima pineta di 8 km che costeggia il litorale tirrenico all’altezza di Castiglione della Pescaia. La casa si articola su due piani ed ha il sapore razionalista del periodo di costruzione, con forme pure e funzionali. Per il restyling, i padroni di casa si sono affidati all’architetto Luigi Fragola, di Firenze, che si è occupato prevalentemente di interni e design. L’intervento nasce dall’idea di non stravolgere le forme architettoniche originali, lasciando il sapore rigoroso e la linearità degli arredi, ma al tempo stesso cercando di conferire al living una freschezza diversa, nel rispetto delle nuove esigenze della grande famiglia. Una casa di villeggiatura pensata per la funzionalità, per l’allegria dei bambini e per garantire spazio agli ospiti, ai momenti conviviali che si giocano tra interni ed esterni grazie a pensiline in tek e importanti divani affacciati sulla pineta. Il ritmo è estremamente fluido, con ampie vetrate che offrono un’aria fresca e luminosa, sostenuta dagli arredi in materiali naturali e tinte pastello. Il rapporto dentro/fuori è quindi un elemento significativo, con continue interazioni di moduli, spazi, arredi, funzioni. Dall’interno, lo sguardo volge libero sulla maestosa vegetazione che avvolge l’abitazione, mentre all’esterno si è catturati dal profumo del mare e circondati da tutte le comodità di un vero salotto. Qua e là, qualche tocco estroso e qualche pennellata di colore deciso enfatizzano l’aspetto personale di ogni stanza, con i tessuti originali disegnati dalla padrona di casa e realizzati da Chiara Stella Cattana o la grande mucca che campeggia in salotto, acquistata ad un’asta di beneficenza nel corso del progetto Cow-Parade. Ovunque si respira un’atmosfera rilassata in cui il lusso si mescola alla semplicità del territorio, al desiderio di essere liberi e di vivere la casa come un momento di pace e serenità. In tal senso è stato significativo l’apporto eclettico di Luigi Fragola, che ha saputo rispettare il taglio architettonico preesistente, integrando squisitamente la struttura col carattere di chi la vive.

Ultime da Le nostre case

BAGLIORI E DESIGN

Una villetta di nuova costruzione per una giovane famiglia che ama la bellezza e il comfort

DENTRO LA STORIA

Vivere nelle trame del passato con la bellezza e il comfort che solo la storia moderna