FAMILY HOUSE SUL GARDA
FAMILY HOUSE SUL GARDA

FAMILY HOUSE SUL GARDA

La ristrutturazione di una casa per una coppia inglese nel magnifico scenario lacustre. Qui convivono modernità e tradizione.

progetto di ristrutturazione e interni studio associato scudeletti – ph celeste cima

 

Tra le limonaie e il paesaggio del Lago di Garda, dove si intrattengono i turisti, lo studio Associato Scudeletti ha rinnovato un’abitazione collocata in un edificio di epoca novecentesca dalla dimensione tipica delle limonaie visto che segue il perimetro di una retrostante limonaia antica. Gli architetti Monica Tessarolo e Giovanni Scudeletti ne ristrutturano gli interni portando alla luce antiche volte in mattoni a vista e utilizzando materiali particolari, come marmi di diverse essenze trattati artigianalmente e graffiati per rievocare gli antichi pavimenti classici italiani. Gli architetti non sono nuovi a interventi su contesti a forti valenze storiche, ma non per questo rinunciano a un approccio progettuale nel rispetto della storia con un tocco molto contemporaneo. “L’intento è stato quello di mantenere le caratteristiche originali – raccontano – provando a portare una boccata d’aria fresca all’interno della casa, pensata per una famiglia di inglesi che devono apprezzare le bellezze italiane e tipiche del nostro Lago”. L’intervento si è concentrato principalmente sul piano terra dove la zona giorno è diventata un grande spazio aperto che fa convivere cucina, sala da pranzo e living. La cucina è stata pensata per essere a vista sulla zona pranzo e separata idealmente da un camino, visibile anche dal soggiorno, così la zona dove si riunisce la famiglia rimane aperta e condivisibile. “Questo espediente ha permesso di godere al meglio della vista del lago e della natura circostante – precisa l’architetto Monica Tessarolo – in modo da respirare un’atmosfera molto confortevole”. Si è puntato a valorizzare i materiali italiani: il marmo, le volte in mattoni a vista prima nascoste da intonaco bianco, i decori esterni con tecnica a graffitto su calce naturale, l’intonaco interno in calce naturale con pigmenti. Alcuni dettagli sono invece di origine britannica come gli arredi scelti dalla proprietaria o come il rubinetto incassato nella cucina che produce acqua bollente a 100 gradi alla sola apertura, per avere un the sempre pronto. Le camere da letto sono arredate all’insegna della modernità. Il materiale scelto per il pavimento è una resina speciale decorata a mano con applicazione a “timbro” di vecchie piastrelle fiorentine. Il risultato, unico nel suo genere, crea una resina decorata ad antica fattura. Una dualità che incarna l’intenzione dell’intero progetto dove storia e contemporaneità riescono a convivere in totale armonia.

Ultime da Le nostre case

BAGLIORI E DESIGN

Una villetta di nuova costruzione per una giovane famiglia che ama la bellezza e il comfort

DENTRO LA STORIA

Vivere nelle trame del passato con la bellezza e il comfort che solo la storia moderna