trasparenze "newyorkesi" ottobre 2016 dentrocasa
trasparenze "newyorkesi" ottobre 2016 dentrocasa

TRASPARENZE “NEWYORKESI”

[Best_Wordpress_Gallery id=”323″ gal_title=”TRASPARENZE-NEWYORK-PHOTO”]

 

Dall’unione di due appartamenti prende forma una dimora minimalista creata attraverso l’amore per il design unito alla passione per il viaggio dei giovani proprietari.

progetto di ristrutturazione e interni arch. mauro cozzi – testo arch. roberto poli – ph eros mauroner

Un progetto che nasce dalla volontà di una giovane coppia di trasformare in una dimora di design i due appartamenti in cui hanno trascorso gli anni di studio e impegno nei pressi del polo universitario e dei mondani Navigli, in centro a Milano. A prendersi carico dei loro desideri è lo studio di architettura di Mauro Cozzi, che accoglie i loro sogni ridisegnando totalmente gli spazi con l’obiettivo di valorizzare al massimo la luminosità e l’ampiezza dei locali. I proprietari desideravano un’abitazione vicina ai propri gusti personali, che desse spazio a design e tecnologia, sfruttando in tutta la sua sontuosità l’altezza degli spazi e la verticalità d’altri tempi, caratteristiche dello stabile di epoca novecentesca. Lo studio ricercato dei dettagli e delle forme geometriche, unito alla passione per i viaggi che li ha portati da Bora Bora a Maui, da Hong Kong a Dubai e soprattutto nella tanto amata New York, ha ispirato all’architetto uno stile essenziale e minimale, fatto di bianchi e grigi con punte di rosso, il colore preferito da entrambi. La progettazione ha avuto inizio con la definizione di un grande open space nell’intera area giorno: un unico ambiente valorizzato tanto da opere di design come i tavoli, le sedie, i divani, le lampade, quanto da opere d’arte come i quadri rossi e le sculture; a delimitare lo spazio tra il living e l’ampia cucina abitabile una maestosa parete in vetro fumé con leggero effetto specchiato, composta da quattro ante scorrevoli, capaci di creare un suggestivo effetto “quinta teatrale”. Riconoscibilissimo il leitmotiv del progetto: ampi spazi luminosi, locali aperti senza pareti e trasparenze suggestive, dettagli che riflettono il carattere deciso e moderno dei proprietari, così come la scelta degli arredi, prevalentemente su misura, dei complementi d’arredo e delle opere d’arte ne sottolineano il gusto minimalista e la predilezione per le linee estremamente semplici ed essenziali. Ne sono esempi un parquet in rovere chiaro naturale che si estende in tutte le stanze,  sapientemente messo a contrasto con il bianco delle pareti e degli arredi, così come la plasticità delle opere d’arte in total white o in rosso intenso dell’artista Beatrice Gallori.

Salva

Ultime da Le nostre case

BAGLIORI E DESIGN

[Best_Wordpress_Gallery id=”862″ gal_title=”BAGLIORI-E-DESIGN”] Una villetta di nuova costruzione per una giovane famiglia che ama la bellezza

VIVERE IN UN’EMOZIONE

[Best_Wordpress_Gallery id=”863″ gal_title=”VIVERE-IN-UN-EMOZIONE”] Carattere ed emozione per questo chalet a Madonna di Campiglio dove la natura

GLAMOUR IN COSTA AZZURRA

[Best_Wordpress_Gallery id=”864″ gal_title=”GLAMOUR-COSTA-AZZURRA”] Un ambizioso progetto architettonico fa di questa villa sulla Costa Azzurra un piccolo

DENTRO LA STORIA

[Best_Wordpress_Gallery id=”865″ gal_title=”DENTRO-LA-STORIA”] Vivere nelle trame del passato con la bellezza e il comfort che solo

OLTRE L’INFINITO

[Best_Wordpress_Gallery id=”866″ gal_title=”OLTRE-INFINITO”] Incastonata nella roccia delle colline bergamasche, una villa si sviluppa su più livelli