LOMAC

LOMAC GRANTURISMO 12.0, ELEGANZA E SPORTIVITÀ

/

Il perfetto connubio fra comfort, sicurezza e alte prestazioni

Lomac ha presentato al salone di Cannes, in anteprima mondiale, il Granturismo 12.0 ultima novità dell’omonima gamma di maxi-rib nata dalla creatività di Federico Fiorentino.

Un modello pensato per le famiglie, perfetta sintesi tra comfort, sicurezza e alte prestazioni. Granturismo 12.0, première mondiale di Lomac al Salone di Cannes, è un raffinato modello di 12 metri perfetto per chi desidera dedicarsi a comode crociere a medio raggio.

Il design e le linee d’acqua portano la firma di Federico Fiorentino, talentuoso designer che collabora con il cantiere lombardo da ormai una decina d’anni, e che oggi vanta grande esperienza sia nella nautica di lusso che in quella da corsa.

La parte d’ingegnerizzazione è stata invece gestita dal cantiere.

“Abbiamo chiesto a Federico Fiorentino, una nuova carena che garantisse velocità di crociera sostenute senza pregiudicare comodità nella navigazione e sicurezza in ogni condizione, doti che contraddistinguono da sempre la famiglia Granturismo” spiega Paolo Lo Manto, direttore vendite del cantiere.

Le attrattive principali del nuovo modello sono: la grande libertà di movimento a bordo e una navigazione totalmente sicura. La zona prodiera, completamente aperta, prevede infatti un prendisole trasformabile in tavolo da pranzo, mentre la parte poppiera, particolarmente godibile come sugli altri esemplari della gamma, sarà equipaggiata con un grande tavolo a scomparsa totale per godere di questa ampia area in ogni momento della giornata.

È inoltre prevista una cabina con letto matrimoniale e bagno separato con accesso nella zona posteriore, per offrire un locale sicuro e di facile accesso in caso di condizioni meteomarine avverse, un dettaglio particolarmente apprezzato dalle famiglie.

Per i clienti più sportivi è prevista la possibilità di avvalersi di tripla motorizzazione, per performance d’accelerazione e velocità da vero fuoriclasse.

Il nuovo Granturismo 12.0 si distingue inoltre per un nuovo esclusivo T-Top in vetroresina e materiali compositi, in perfetta armonia con le linee e il design della gamma, ed è caratterizzato da finestrature in tela che garantiscono ventilazione ad ogni andatura, pur riparando dal sole.

Altri dettagli del design riprendono le caratteristiche identificative della gamma, come le due griglie laterali o il grosso mancorrente in acciaio, nel rispetto del family feeling che contraddistingue da sempre il cantiere.

“Il Granturismo 12.0 è l’ultimo nato di una collezione che insieme alla linea Adrenalina, rappresenta un grande traguardo per il cantiere” ha commentato Paolo Lo Manto. “Grazie alla collaborazione di Federico Fiorentino, abbiamo creato un prodotto sicuro, di qualità ma anche incredibilmente prestante e perfettamente in linea con gli stilemi del marchio Lomac”.

Adrenalina e Granturismo, le due linee di punta del cantiere, si distinguono dalle altre collezioni anche per l’ampia gamma di personalizzazioni disponibili: dalla scelta del colore di tubolare, cuscinerie, impunture e marchio, fino alla scelta dei tessuti.

 

 

 

[ap_divider color=”#CCCCCC” style=”solid” thickness=”1px” width=”100%” mar_top=”20px” mar_bot=”20px”]

Emanuele Donald Zenoni

emanuelezenoni@gmail.com

 

Ultime da Le nostre case

BAGLIORI E DESIGN

[Best_Wordpress_Gallery id=”862″ gal_title=”BAGLIORI-E-DESIGN”] Una villetta di nuova costruzione per una giovane famiglia che ama la bellezza

VIVERE IN UN’EMOZIONE

[Best_Wordpress_Gallery id=”863″ gal_title=”VIVERE-IN-UN-EMOZIONE”] Carattere ed emozione per questo chalet a Madonna di Campiglio dove la natura

GLAMOUR IN COSTA AZZURRA

[Best_Wordpress_Gallery id=”864″ gal_title=”GLAMOUR-COSTA-AZZURRA”] Un ambizioso progetto architettonico fa di questa villa sulla Costa Azzurra un piccolo

DENTRO LA STORIA

[Best_Wordpress_Gallery id=”865″ gal_title=”DENTRO-LA-STORIA”] Vivere nelle trame del passato con la bellezza e il comfort che solo

OLTRE L’INFINITO

[Best_Wordpress_Gallery id=”866″ gal_title=”OLTRE-INFINITO”] Incastonata nella roccia delle colline bergamasche, una villa si sviluppa su più livelli