cromatismi contemporanei
cromatismi contemporanei

CROMATISMI CONTEMPORANEI

[Best_Wordpress_Gallery id=”126″ gal_title=”CROMATISMI-CONTE-PHOTO”]

Un progetto di recupero dove l’utilizzo “misurato” i elementi e superfici moderne valorizza i tratti classici di una dimora dei primi del ’900.

architettura d’interni e interior design arch. enrico imperi – ph walter monti – testo arch. roberto poli

 

Di fronte alla necessità di riqualificare una residenza monofamiliare situata in un prestigioso quartiere risalente ai primi del ’900, l’architetto Enrico Imperi ha saputo intervenire con il giusto equilibrio tra rispetto per le caratteristiche dell’esistente e necessità contemporanee. Il concept di progetto prevede infatti il mantenimento, quasi rigoroso, delle spazialità, dei volumi, della distribuzione interna e delle decorazioni classiche risalenti all’epoca, utilizzando poi materiali, arredi e cromatismi per creare ambienti dal sapore e dalle funzionalità moderne. Un progetto che sa identificare e valorizzare i tratti distintivi di un’epoca carica di componenti architettoniche consolidate, utilizzandoli come base da cui sviluppare qualcosa di nuovo, adatto alle odierne esigenze. All’interno di classici spazi geometrici e distributivi trovano posto elementi realizzati a disegno, materiali dalle superfici moderne e cromatismi neutri, che sanno fare da “protagonisti” in modo non invasivo, dando il giusto risalto a quei tratti distintivi del periodo storico che si è voluto conservare. Ne sono esempio gli stucchi, le aperture e le relative modanature, restaurate ed evidenziate attraverso un sapiente uso dei colori parietali, così come il corridoio distributivo centrale, sul quale affacciano tutti gli ambienti e che collega visivamente l’ingresso con il prezioso e curato giardino sul retro, e ancora la scala in ardesia nera, messa a contrasto con gli stucchi e le pareti dai colori chiari. Volutamente diverso l’approccio usato per il recupero della mansarda, vero locale “aggiunto” e per questo trattato in modo differente dagli altri piani dell’abitazione: qui non ci sono decorazioni né partizioni interne ma si tratta di un ambiente unico, raggiungibile da una moderna scala in ferro verniciato bianco, pensato con linee pulite e lineari, privo di spigoli, dove nicchie colorate ed illuminate rappresentano l’unico contrasto concesso. A completare l’allestimento pezzi dal design intramontabile, preziose opere d’arte, tra cui le “macchie di colore” dei quadri astratti di Enrico Imperi, ed un trattamento dell’illuminazione capace di riscaldare con omogeneità la percezione degli ambienti.

Ultime da Le nostre case

BAGLIORI E DESIGN

[Best_Wordpress_Gallery id=”862″ gal_title=”BAGLIORI-E-DESIGN”] Una villetta di nuova costruzione per una giovane famiglia che ama la bellezza

VIVERE IN UN’EMOZIONE

[Best_Wordpress_Gallery id=”863″ gal_title=”VIVERE-IN-UN-EMOZIONE”] Carattere ed emozione per questo chalet a Madonna di Campiglio dove la natura

GLAMOUR IN COSTA AZZURRA

[Best_Wordpress_Gallery id=”864″ gal_title=”GLAMOUR-COSTA-AZZURRA”] Un ambizioso progetto architettonico fa di questa villa sulla Costa Azzurra un piccolo

DENTRO LA STORIA

[Best_Wordpress_Gallery id=”865″ gal_title=”DENTRO-LA-STORIA”] Vivere nelle trame del passato con la bellezza e il comfort che solo

OLTRE L’INFINITO

[Best_Wordpress_Gallery id=”866″ gal_title=”OLTRE-INFINITO”] Incastonata nella roccia delle colline bergamasche, una villa si sviluppa su più livelli