funzione e dinamicità - DENTROCASA dicembre 2017
funzione e dinamicità - DENTROCASA dicembre 2017

FUNZIONE E DINAMICITÀ

[Best_Wordpress_Gallery id=”504″ gal_title=”FUNZIONE-DINAMICA-PHOTO”]

 

Una connessione dinamica di volumi semplici dà forma agli ambienti di una villa singola progettata a misura sulle esigenze della proprietà tramite spazi funzionalmente distinti e visibilmente interconnessi.

interior design, realizzazione e fornitura arredo – area in by gruppo squassabia spa • testo arch. roberto poli • ph celeste cima

 

Volumi semplici, in stretta connessione l’uno all’altro, concepiti per dare forma alle esigenze di una proprietà dalle idee chiare. Questo, in estrema sintesi, il progetto elaborato dall’architetto Roberto Motta, dello showroom di Porto Mantovano “Area In” del Gruppo Squassabia, per realizzare la dimora di una coppia che ha scelto la provincia di Mantova per la propria abitazione.

Un edificio singolo, di nuova costruzione, disposto su due livelli volutamente indipendenti, dove l’integrazione tra spazialità e funzione dei vari ambienti è concreta e visivamente percepibile. I locali sono disposti attorno ad un blocco centrale contenente l’elegante scala di connessione ai piani, direttamente accessibile dall’ingresso principale.

Il piano terra è dedicato alla famiglia ed alla convivialità: una zona giorno il cui fulcro è costituito da cucina e pranzo dove i proprietari condividono abitualmente il tempo libero con gli amici. Gli ambienti a piano terra rivolti a sud, tramite ampie vetrate risultano una naturale estensione dell’abitazione fruibile per la gran parte dell’anno.

Al piano primo la zona notte, organizzata in modo da poter essere utilizzata dal figlio dei proprietari in maniera totalmente indipendente tramite un’organizzazione degli spazi curata con estrema attenzione, che prevede l’accesso diretto dall’ingresso principale tramite la scala. Il tutto è organizzato in modo che la connessione dei volumi crei un movimento dinamico percepibile, con spazi a doppia altezza e ambienti al piano primo aperti sul piano terra. G

rande importanza è stata data alle aperture ed al filtraggio della luce naturale, anche tramite frangisole esterni che regolano l’irraggiamento, così come all’illuminazione artificiale, frutto di un progetto e di una installazione mirata. Gli arredi progettati e valutati per l’intervento sono il frutto dell’esperienza e degli stretti rapporti tra il Gruppo Squassabia e le aziende leader del settore, come Molteni, Dada, Vitra, Modulnova, Cappellini, B&B Italia.

La proposta d’arredo si completa inoltre grazie agli elementi su misura, ulteriore forza del team Squassabia. In questo caso sono il risultato della stretta collaborazione tra il progettista e la mano del padre della proprietaria, l’esperto falegname che li ha realizzati. Per quanto riguarda invece lo studio illuminotecnico, la proposta valuta prodotti di aziende quali Nemo, Flos, Davide Groppi e Otylight.

 

chi

logo squassabia

[ap_divider color=”#CCCCCC” style=”solid” thickness=”1px” width=”100%” mar_top=”20px” mar_bot=”20px”]

 

Purpose and dynamism

A dynamic connection of simple volumes shapes the environments of an individual villa, designed to fit the owners’ needs through functionally characteristic and visibly interconnected spaces.

Interior design by Area in by gruppo Squassabia spa • Text written by arch. Roberto Poli • Photography by Celeste Cima

 

Simple volumes, in close connection with one another, conceived to shape the clearheaded owners’ needs. This, in a nutshell, is the project developed by architect Roberto Motta, inside the “Area In” showroom placed in Porto Mantovano and owned by Gruppo Squassabia, to realize the abode of a couple who chose the Mantua province to place its dwelling.

A newly-completed single building on two levels – intentionally independent –, where integration between spatiality and purpose of all environments is tangible and visually noticeable. The spaces are placed around a central block, containing the elegant staircase which connects all floors, directly accessible from the main entryway.

The ground floor is dedicated to family and conviviality: a living area whose cornerstone is represented by the kitchen and the dining area is where the owners regularly share their spare time with friends. The spaces placed on the ground floor face South, thanks to wide glass windows they turn out to be a natural extension of the abode, available for most of the year.

On the first floor, the sleeping area is organized in order to be used by the owners’ son in a completely independent way, thanks to a carefully handled space management, considering a direct access from the main entryway, thanks to a staircase. Whole thing was arranged to let the volumes connection create a perceivable dynamic movement, with double-height spaces and environments on the first floor overlooking the ground one.

A particular attention has been paid to the openings and to the natural light filtering, through outdoor sun-shading devices regulating the irradiation as well as artificial lighting, the result of a focused and designed project and installation. All pieces of furniture – designed and taken into account for this work – are the result of the expertise and the close relationship between Gruppo Squassabia and the leader companies in the field, such as Molteni, Dada, Vitra, Modulnova, Cappellini and B&B Italia.

Moreover, the décor proposal is completed by tailor-made elements, an additional strength to Squassabia team. In this case, they result from the close cooperation between the designer, the female owner’s tastes and the expert carpenter who created them. About the lighting study/work: the proposal concern products from companies such as Nemo, Flos, Davide Groppi and Otylight.  

 

 

 

 

Ultime da Le nostre case

BAGLIORI E DESIGN

[Best_Wordpress_Gallery id=”862″ gal_title=”BAGLIORI-E-DESIGN”] Una villetta di nuova costruzione per una giovane famiglia che ama la bellezza

VIVERE IN UN’EMOZIONE

[Best_Wordpress_Gallery id=”863″ gal_title=”VIVERE-IN-UN-EMOZIONE”] Carattere ed emozione per questo chalet a Madonna di Campiglio dove la natura

GLAMOUR IN COSTA AZZURRA

[Best_Wordpress_Gallery id=”864″ gal_title=”GLAMOUR-COSTA-AZZURRA”] Un ambizioso progetto architettonico fa di questa villa sulla Costa Azzurra un piccolo

DENTRO LA STORIA

[Best_Wordpress_Gallery id=”865″ gal_title=”DENTRO-LA-STORIA”] Vivere nelle trame del passato con la bellezza e il comfort che solo

OLTRE L’INFINITO

[Best_Wordpress_Gallery id=”866″ gal_title=”OLTRE-INFINITO”] Incastonata nella roccia delle colline bergamasche, una villa si sviluppa su più livelli