passato remoto tempo presente dentrocasa marzo 2014
passato remoto tempo presente dentrocasa marzo 2014

DA PASSATO REMOTO A TEMPO PRESENTE

Il restyling di un vecchio palazzo storico dà vita a un’elegante dimora moderna dagli accenti minimalisti.

ph celeste cima testo anna zorzanello

 

Non lontano dalla città, un vecchio palazzo storico è acquisito da una giovane coppia con figli. Così, nel nuovo millennio, un luogo antico torna ad affacciarsi al futuro, trasformandosi in un’elegante e moderna dimora per le prossime generazioni. Risorgendo dalle ceneri di un passato remoto, l’edificio rinasce accogliendo lo stile ed il carattere di un’abitazione che, proiettandosi nel domani, vive intensamente il tempo presente. Infatti, pur conservando l’aspetto originario nelle facciate e nel porticato esterno, negli ambienti interni è stato completamente ristrutturato all’insegna del minimalismo e del design. La proprietà ora si sviluppa su tre livelli, collegati da una scenografica scala elicoidale che, a chi sale e a chi scende, a seconda del gradino su cui si sofferma, offre suggestivi e particolari scorci prospettici dal basso verso l’alto e viceversa. A piano terra il porticato, con ampie arcate bianche e una resistente pavimentazione in porcellanato effetto pietra, è un’accogliente area relax fronte giardino: uno spazio fresco e piacevole da condividere anche con gli amici, soprattutto in estate, quando il sole scalda e crea piacevoli effetti cromatici sull’acqua della cascata, che scivola ordinata sui pannelli specchiati. Al primo piano, invece, il cuore della dimora: la zona giorno, indossata una veste bianca a sfumature neutre e punteggiata di nero, si suddivide in diverse aree. Raffinate porte scorrevoli a tutta altezza introducono nell’open space che, luminoso e ampio, ospita al centro il tavolo da pranzo con sedie abbinate e lateralmente il salotto con divano e pouf insieme ad un angolo conversazione con tavolino e coppia di poltrone. In questo ricercato ordine lo stile minimalista detta la disposizione essenziale degli altri arredi, rivelando il raggiungimento di un’atmosfera tranquilla e serena. Dietro a ulteriori porte scorrevoli, si nasconde la cucina, funzionale e ariosa, composta da parete attrezzata, isola centrale e tavolo al seguito. A questi ambienti, quindi, adottando e rispettando il medesimo linguaggio contemporaneo, fanno eco i bagni, impreziositi da caldi rivestimenti in ceramica, oltre alla zona notte e gli spazi extra ricavati all’ultimo piano mansardato.

Ultime da Le nostre case

BAGLIORI E DESIGN

[Best_Wordpress_Gallery id=”862″ gal_title=”BAGLIORI-E-DESIGN”] Una villetta di nuova costruzione per una giovane famiglia che ama la bellezza

VIVERE IN UN’EMOZIONE

[Best_Wordpress_Gallery id=”863″ gal_title=”VIVERE-IN-UN-EMOZIONE”] Carattere ed emozione per questo chalet a Madonna di Campiglio dove la natura

GLAMOUR IN COSTA AZZURRA

[Best_Wordpress_Gallery id=”864″ gal_title=”GLAMOUR-COSTA-AZZURRA”] Un ambizioso progetto architettonico fa di questa villa sulla Costa Azzurra un piccolo

DENTRO LA STORIA

[Best_Wordpress_Gallery id=”865″ gal_title=”DENTRO-LA-STORIA”] Vivere nelle trame del passato con la bellezza e il comfort che solo

OLTRE L’INFINITO

[Best_Wordpress_Gallery id=”866″ gal_title=”OLTRE-INFINITO”] Incastonata nella roccia delle colline bergamasche, una villa si sviluppa su più livelli