definizione di eleganza giugno 2014
definizione di eleganza giugno 2014

DEFINIZIONE DI ELEGANZA

La cura dei dettagli dà carattere alla dimora di una coppia alla ricerca di uno stile giovane e moderno.

progettazione d’interni atelier giorgio ramera – ph celeste cima – testo anna zorzanello

“Elegante” è un aggettivo che qualifica in senso positivo e in generale cose, persone, eventi: infatti, lo sono indistintamente un abito di un tessuto pregiato, un uomo curato, un evento mondano. Eleganza però non significa mai “ovvietà”, perché le molteplici sfumature di cui si compone la esprimono in maniera diversa a ogni occasione. Occorre superare la genericità della parola per coglierne l’anima e l’essenza che di volta in volta la caratterizzano. La coppia di proprietari di un appartamento in città ha chiesto agli interior designer dell’Atelier Giorgio Ramera di progettarne gli interni, appunto, in modo “elegante”. Le scelte in questa direzione avrebbero potuto essere infinite. Fondamentale è stato, quindi, capire quali elementi, in sintonia con i gusti dei clienti, l’avrebbero veramente reso tale. In questo caso il professionista Giorgio Ramera ha puntato soprattutto sulla cura dei dettagli. Ogni particolare, dagli arredi alle luci, dal colore delle pareti alle tende, dai quadri all’oggettistica, è stato pensato per creare ambienti moderni e accoglienti, al fine di esprimere un’eleganza giovane e misurata, né troppo seriosa, né troppo sfarzosa. Mobili e finiture si combinano così in tonalità calde, privilegiando l’armonia e l’ordine. Lo spazio giorno, suddiviso in modo funzionale ed estetico attraverso l’ausilio di controsoffitti e luci sospese, è organizzato a open space: divano e pouf, in posizione centrale, definiscono l’area tv, facendo allo stesso tempo da divisorio tra la cucina e l’area pranzo. Le chiare tonalità di tessuti, arredi e dipinti si fondono tra loro, accostandosi delicatamente al parquet. I colori forti restano imprigionati in pochi oggetti, come la materica ciliegia appoggiata sulla credenza. La zona notte è immersa nella cromia neutra del tortora, così come il bagno non cerca intensi contrasti cromatici. Creano, invece, piacevoli giochi di riflessi gli specchi collocati in strategici punti della casa: quello nel corridoio, appoggiato alla parete, dilata lo spazio circostante; quello della zona giorno, con cornice diamantata, regala alla dimora un’ulteriore nota di eleganza.

Ultime da Le nostre case

BAGLIORI E DESIGN

Una villetta di nuova costruzione per una giovane famiglia che ama la bellezza e il comfort

DENTRO LA STORIA

Vivere nelle trame del passato con la bellezza e il comfort che solo la storia moderna