composizione architettonica luglio 2014
composizione architettonica luglio 2014

COMPOSIZIONE ARCHITETTONICA

Un pendio roccioso e scosceso fa da sfondo a questa dimora interamente “giocata” sulla linearità e funzionalità di forme e volumi.

progettazione arch. jordi garces – testo e ph michele biancucci

In Costa Brava, incastonata in una imponente scogliera, si erge la dimora voluta dall’architetto Jordi Garces ed eletta a luogo di vacanza. La denominazione di questa località deriva dalle sue coste alte ed impervie che hanno generato indiscutibili difficoltà fin dalle prime battute. Accanto alle incognite edificatorie, la maestosa esposizione della casa e l’affaccio infinito verso l’orizzonte hanno infatti decisamente complicato anche la definizione dell’orientamento. L’edificio, che è stato battezzato come Casa Plata o Silver House, si presenta come un volume rigoroso, grigio in cemento che dal contesto si eleva in equilibrio ed armonia. In questa realizzazione le “contaminazioni” con la scogliera sono continue e percepibili in ogni ambiente. L’abitazione si sviluppa su una superficie di circa 400 mq e occupa tre livelli. L’edificio è stato eretto in una zona della Costa Brava dove lo sguardo può perdersi per non fare più ritorno e le grandi vetrate garantiscono un panorama continuo ed imperdibile. Gli arredi interni sono volutamente minimali per non ostruire la “profondità visiva”; l’illuminazione è a soffitto perché non disturbi la luce naturale proveniente dalle ampie finestre ed i colori essenziali e costanti. La pavimentazione in travertino è comune per tutte le aree della casa: anche in questo caso la monocromia è un elemento scelto per confondere e non prevaricare. Le aree dining e living, oltre alla cucina, convivono armoniosamente grazie al mobile in acciaio che, come un padrone di casa, attende i suoi ospiti. I due tavoli dalle forme geometriche differenti fungono da fil rouge per comporre una zona conviviale perfetta. Il piano inferiore è un’elegia poetica di candore e forza: da una parte i pochi arredi concentrati in un unico ambiente, dal letto alla vasca da bagno a una dormeuse, dall’altra la robustezza della roccia che scalpita per impadronirsi di quella leggerezza. Tutta l’area notte è stata realizzata per consentire alla pietra di fare da padrona, senza disturbare, con eleganza e maestria. Gli esterni sono una naturale prosecuzione degli interni grazie al travertino che si esprime fino alla piscina a sfioro.

 

Ultime da Le nostre case

BAGLIORI E DESIGN

[Best_Wordpress_Gallery id=”862″ gal_title=”BAGLIORI-E-DESIGN”] Una villetta di nuova costruzione per una giovane famiglia che ama la bellezza

VIVERE IN UN’EMOZIONE

[Best_Wordpress_Gallery id=”863″ gal_title=”VIVERE-IN-UN-EMOZIONE”] Carattere ed emozione per questo chalet a Madonna di Campiglio dove la natura

GLAMOUR IN COSTA AZZURRA

[Best_Wordpress_Gallery id=”864″ gal_title=”GLAMOUR-COSTA-AZZURRA”] Un ambizioso progetto architettonico fa di questa villa sulla Costa Azzurra un piccolo

DENTRO LA STORIA

[Best_Wordpress_Gallery id=”865″ gal_title=”DENTRO-LA-STORIA”] Vivere nelle trame del passato con la bellezza e il comfort che solo

OLTRE L’INFINITO

[Best_Wordpress_Gallery id=”866″ gal_title=”OLTRE-INFINITO”] Incastonata nella roccia delle colline bergamasche, una villa si sviluppa su più livelli