architettura in alta quota
architettura in alta quota

ARCHITETTURA IN ALTA QUOTA

[Best_Wordpress_Gallery id=”129″ gal_title=”ALTA-QUOTA-PHOTO”]

I materiali della tradizione diventano i protagonisti dell’architettura contemporanea. Una tavolozza di colori enfatizza le forme ed il movimento delle superfici.

progetto di ristrutturazione e interni archinterni arredamenti s.r.l. – ph matthias parillaud – testo archinterni arredamenti s.r.l.

 

Lo sguardo spazia agile su un ampio anfiteatro di vette maestose, un nobile scenario per trascorrere il tempo lontano dai ritmi incalzanti della città. Siamo a Ravascletto, a nord del Friuli Venezia Giulia, non distanti dalla Carinzia, alle pendici del Monte Zoncolan e l’abitazione è inserita in un caseggiato della fine del secolo scorso. Il progetto di ristrutturazione coinvolge una superficie di 160 mq sviluppata su tre livelli, rigorosa e disegnata in ogni dettaglio. La volontà progettuale è orientata verso la cura ed il rispetto dei materiali semplici del luogo; l’attenzione è completamente indirizzata al fascino di materie senza tempo, nel recupero del dialogo con il territorio circostante per realizzare una residenza per vacanze all’insegna dell’equilibrio. Qui la pietra ed il legno stanno al progetto come gli alberi e le rocce stanno alla montagna. Osservando le esigenze della committenza, modernità e memorie si fondono. La contemporaneità è espressa dalle linee semplici, dalle geometrie e negli arredi di design ai quali si contrappone la tradizione, percepibile nell’utilizzo di pietra e legno, insiti della montagna e lavorati per esaltarne matericità e colore. I colori sfumano dal bianco della neve al grigio della pietra, la contrapposizione cromatica spinge all’energia, mentre le forme coordinate esprimono il senso della materia. Il fulcro della casa è il “fogolar”, dal taglio avveniristico ma anima del convivio, come impone la tradizione: qui si snoda la vita, che sosta intorno alla purezza del grande tavolo, accompagnato dall’essenzialità delle sedute e da una ricercata coppia di madie in legno massello di Suar. Una private wellness, dotata di sauna finlandese e doccia emozionale, è integrata alla suite padronale, in cui si erge l’essenza delle pareti in legno spazzolato artigianalmente che celano armadiature e passaggi senza interrompere visivamente la continuità di questa trama inedita. Un progetto complesso, quindi, che ha impiegato molte sapienti maestranze in grado di realizzare una casa emozionante, immersa nella natura, dove le aperture permettono di abitare contestualmente interno ed esterno.

Ultime da Le nostre case

BAGLIORI E DESIGN

[Best_Wordpress_Gallery id=”862″ gal_title=”BAGLIORI-E-DESIGN”] Una villetta di nuova costruzione per una giovane famiglia che ama la bellezza

VIVERE IN UN’EMOZIONE

[Best_Wordpress_Gallery id=”863″ gal_title=”VIVERE-IN-UN-EMOZIONE”] Carattere ed emozione per questo chalet a Madonna di Campiglio dove la natura

GLAMOUR IN COSTA AZZURRA

[Best_Wordpress_Gallery id=”864″ gal_title=”GLAMOUR-COSTA-AZZURRA”] Un ambizioso progetto architettonico fa di questa villa sulla Costa Azzurra un piccolo

DENTRO LA STORIA

[Best_Wordpress_Gallery id=”865″ gal_title=”DENTRO-LA-STORIA”] Vivere nelle trame del passato con la bellezza e il comfort che solo

OLTRE L’INFINITO

[Best_Wordpress_Gallery id=”866″ gal_title=”OLTRE-INFINITO”] Incastonata nella roccia delle colline bergamasche, una villa si sviluppa su più livelli