virtuosismi cromatici
virtuosismi cromatici

VIRTUOSISMI CROMATICI

[Best_Wordpress_Gallery id=”104″ gal_title=”VIRTUOSI CROMATICI PHOTO”]

Uno spazio abitativo razionale ed innovativo dove la funzionalità si anima con calibrati tocchi di colore.

ph celeste cima – testo edda giancola

 

Questa inedita abitazione si sviluppa su più livelli, collegati da una scala che si pone come centro gravitazionale dello spazio. La scala rappresenta un elemento scenografico, capace di trasmette contestualmente leggerezza e solidità: è una diagonale pura, essenziale, totalmente a sbalzo, concepita a nastro continuo in lamiera d’acciaio piegata. Una struttura di design ed eleganza. L’assetto planimetrico dell’abitazione è decisamente flessibile, non presenta chiusure svelando subito una chiarezza distributiva tale da enfatizzare le forme rigorose che arredano gli ambienti e capace di dilatare la percezione dello spazio. Il volume iniziale è destinato alla zona giorno che si divide in due aree: la cucina e la living room. La scatola architettonica è lineare, a partire dalle pareti trattate con un intonaco realizzato con una finitura a base di calce, mentre la pavimentazione è omogeneamente in resina. Con sapiente maestria applicativa, un materiale come il cemento si trasforma in una pavimentazione che, oltre al piacevole effetto di disomogeneità cromatica, grazie all’impiego della resina, si evolve in una superficie gradevole al tatto. La resina coinvolge anche parte degli arredi che si integrano nell’architettura lineare in modo creativo. Dal dialogo tra materiali diversi prende forma la zona pranzo: tubolare in acciaio e piano in legno per il tavolo, resina colore arancione per gli sgabelli e la scala “scultorea”. La cucina è tecnologica e industriale grazie all’apporto “tecnico” dei pannelli prefabbricati in cemento armato a vista che compongono il soffitto. Oltrepassando un dislivello si giunge nella zona notte, articolata con una master room dotata di cabina armadio e bagno. In questo ambiente la resina è concepita come fulcro e cuore della composizione: fodera le forme con solidità formale e delicatezza, conferendo brillantezza e profondità. La camera si compone di un letto con sottile telaio metallico e di possenti volumi alleggeriti da nicchie passanti; l’apertura di questo impianto distributivo pone il bagno nella camera dove il volume della doccia rappresenta l’unico elemento divisorio. Vivere questa casa porta alla consapevolezza che lo spazio non è scindibile in unità distinte tra loro: la compenetrazione è continua ed equilibrata.

Ultime da Le nostre case

BAGLIORI E DESIGN

[Best_Wordpress_Gallery id=”862″ gal_title=”BAGLIORI-E-DESIGN”] Una villetta di nuova costruzione per una giovane famiglia che ama la bellezza

VIVERE IN UN’EMOZIONE

[Best_Wordpress_Gallery id=”863″ gal_title=”VIVERE-IN-UN-EMOZIONE”] Carattere ed emozione per questo chalet a Madonna di Campiglio dove la natura

GLAMOUR IN COSTA AZZURRA

[Best_Wordpress_Gallery id=”864″ gal_title=”GLAMOUR-COSTA-AZZURRA”] Un ambizioso progetto architettonico fa di questa villa sulla Costa Azzurra un piccolo

DENTRO LA STORIA

[Best_Wordpress_Gallery id=”865″ gal_title=”DENTRO-LA-STORIA”] Vivere nelle trame del passato con la bellezza e il comfort che solo

OLTRE L’INFINITO

[Best_Wordpress_Gallery id=”866″ gal_title=”OLTRE-INFINITO”] Incastonata nella roccia delle colline bergamasche, una villa si sviluppa su più livelli