tra il mare e l'arte
tra il mare e l'arte

TRA IL MARE E L’ARTE

[Best_Wordpress_Gallery id=”72″ gal_title=”MARE ARTE PHOTO”]

Ad un passo dal mare Ligure, lo studio degli architetti Ariu e Vallino ha trasformato uno spazio abitativo utilizzando un attento vocabolario compositivo.

progetto di ristrutturazione e d’interni ariu + vallino architetti associati – ph adriano pecchio – testo ariu + vallino architetti associati

 

Un vecchio edificio, nel passato utilizzato come mobilificio-falegnameria, è stata l’occasione per gli architetti Vincenzo Ariu e Sabrina Vallino, di realizzare un appartamento sobrio e misurato, tra classicità e modernità. L’entrata all’appartamento avviene, come per tutti gli altri alloggi, da un ballatoio comune, che corre lungo la facciata interna; l’edificio è stato infatti trasformato in casa “di ringhiera”. Il “concept progettuale” prevede la suddivisione della superficie calpestabile in aree di servizio, spazi distributivi, living room e area notte. L’impianto distributivo è logico, il disimpegno collega in modo circolare tutti gli ambienti della casa, permettendo così interazioni funzionali tra gli spazi. Dalla biblioteca arredata con pezzi vintage ricordo dei nonni, si passa allo spazio abitativo principale: una importante living room di c.a. 50 mq che comprende l’area pranzo e due salotti con un importante affaccio verso l’esterno. Una grande vetrata crea una comunicazione diretta con il terrazzo, attraverso serramenti “quasi astratti”; gli spazi domestici si miscelano in una riuscita commistione tra indoor e outdoor, tra spazi chiusi e spazi aperti, semplicemente sospesi tra cielo e mare. Un massiccio tavolo in legno massello in Larice Americano realizzato su disegno degli architetti, contraddistingue l’area pranzo che “respira” lo spirito del Funzionalismo percepibile nel design di Marcel Breuer (sedie Cesca e poltrona Wassilly) e nel tavolino “Red and Blue” di Gerrit Thomas Rietveld, definito da un puro geometrismo asimmetrico. Stilisticamente coordinato al contesto, anche il camino, rigoroso e lineare, rivestito in marmo di Carrara, attorniato dalle intramontabili poltrone LC2 di Le Corbusier; l’intera living room rivela la passione dei proprietari, per il design e per l’arte. Adiacente alla sala da pranzo è collocata la cucina, minimale e total black. Attraversando il disimpegno si raggiunge la zona più riservata e intima della casa, l’area notte. La camera padronale è un’alcova accogliente ed elegante, caratterizzata dall’apertura a tutta parete in vetro satinato, che confina con la sala da bagno, dove il marmo di Carrara è protagonista indiscusso. Completano questa suite due vestiaire padronali.

Ultime da Le nostre case

BAGLIORI E DESIGN

[Best_Wordpress_Gallery id=”862″ gal_title=”BAGLIORI-E-DESIGN”] Una villetta di nuova costruzione per una giovane famiglia che ama la bellezza

VIVERE IN UN’EMOZIONE

[Best_Wordpress_Gallery id=”863″ gal_title=”VIVERE-IN-UN-EMOZIONE”] Carattere ed emozione per questo chalet a Madonna di Campiglio dove la natura

GLAMOUR IN COSTA AZZURRA

[Best_Wordpress_Gallery id=”864″ gal_title=”GLAMOUR-COSTA-AZZURRA”] Un ambizioso progetto architettonico fa di questa villa sulla Costa Azzurra un piccolo

DENTRO LA STORIA

[Best_Wordpress_Gallery id=”865″ gal_title=”DENTRO-LA-STORIA”] Vivere nelle trame del passato con la bellezza e il comfort che solo

OLTRE L’INFINITO

[Best_Wordpress_Gallery id=”866″ gal_title=”OLTRE-INFINITO”] Incastonata nella roccia delle colline bergamasche, una villa si sviluppa su più livelli