UNA CASA DA LEGGERE aprile 2016
UNA CASA DA LEGGERE aprile 2016

UNA CASA DA LEGGERE

[Best_Wordpress_Gallery id=”193″ gal_title=”CASA-LEGGERE-PHOTO”]

Le case sono come i libri: conservano emozioni e le fanno rivivere continuamente. Ecco un racconto speciale.

progetto di ristrutturazione e interni arch. stefania bacci e arch. diego asperti  – ph paolo astori  – testo maria zanolli

 

“Certi libri costituiscono un tesoro, un fondamento; letti una volta, vi serviranno per il resto della vita”. Condividendo il pensiero del poeta Ezra Pound entriamo nel racconto di una casa il cui originale linguaggio in bianco e nero regala atmosfere davvero speciali. Siamo a Milano, in un palazzo nobile dei primi del Novecento. Qui, in un piano dell’edificio, si sviluppa questo grande appartamento la cui struttura, sottoposta più volte a ristrutturazioni e interventi, è stata raccontata nuovamente dall’architetto Stefania Bacci in collaborazione con l’architetto Diego Asperti e con la home stylist Angela Fratantonio, attraverso un intervento poetico e conservativo. “Prima di pensare al progetto – spiega l’architetto Bacci – siamo andati a fondo cercando di capire quello che c’era sotto gli strati del tempo. Volevamo conoscere la vera anima della casa e partendo da qui raccontare qualcosa di nuovo che rispondesse a sogni e bisogni dei proprietari di casa. Partendo dal tema principale, la passione per i libri della padrona di casa, e interpretando con rispetto e competenza l’originale struttura della casa si sono definiti gli spazi e gli interni, con alcune soluzioni compositive e di decorazione molto interessanti. “La casa non è diventata un museo o una biblioteca – aggiunge l’architetto Bacci – anzi, direi proprio il contrario”. E in effetti pur custodendo centinaia di libri quello che si legge è una storia di eleganza e bellezza, enfatizzata dalla predominanza del tema bianco e nero e dalla poetica essenziale ma vissuta degli ambienti. Un’accurata ricerca di arredi e complementi, alcuni realizzati su disegno e idea dell’architetto o vintage recuperati da artigiani, unita ad alcune scelte decorative e all’integrazione di alcuni pezzi di famiglia crea delle vere e proprie scenografie di ambiente, ognuna con una propria identità che si ricollega all’affascinante personalità della casa.

Ultime da Le nostre case

BAGLIORI E DESIGN

[Best_Wordpress_Gallery id=”862″ gal_title=”BAGLIORI-E-DESIGN”] Una villetta di nuova costruzione per una giovane famiglia che ama la bellezza

VIVERE IN UN’EMOZIONE

[Best_Wordpress_Gallery id=”863″ gal_title=”VIVERE-IN-UN-EMOZIONE”] Carattere ed emozione per questo chalet a Madonna di Campiglio dove la natura

GLAMOUR IN COSTA AZZURRA

[Best_Wordpress_Gallery id=”864″ gal_title=”GLAMOUR-COSTA-AZZURRA”] Un ambizioso progetto architettonico fa di questa villa sulla Costa Azzurra un piccolo

DENTRO LA STORIA

[Best_Wordpress_Gallery id=”865″ gal_title=”DENTRO-LA-STORIA”] Vivere nelle trame del passato con la bellezza e il comfort che solo

OLTRE L’INFINITO

[Best_Wordpress_Gallery id=”866″ gal_title=”OLTRE-INFINITO”] Incastonata nella roccia delle colline bergamasche, una villa si sviluppa su più livelli